Fondi sms ai terremotati, il sindaco di Amatrice ha ragione

 

Il primo cittadino del comune simbolo del sisma in Centro Italia ha denunciato che neppure un euro degli sms solidali è arrivato nel suo territorio, né in quello di Accumoli. In effetti, il Comitato dei garanti che ha stabilito la destinazione dei fondi ha deciso altrimenti: ecco come. Manca il perché

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti