Follereau, profeta degli ultimi

«Dotato eccezionale carisma – scrivono dall’Associazione AIFO – Raoul Follereau si è battuto per una società aperta e inclusiva, dove la libertà e la dignità di ciascuno fossero rispettate, dove ogni persona potesse trovare il proprio posto senza ledere i diritti altrui, contro “tutte le lebbre del mondo”». Il 6 dicembre prossimo cadrà il 40° anniversario dalla scomparsa di questo grande profeta della seconda metà del Novecento, che nel 1954 volle la Giornata Mondiale dei Malati di Lebbra, via via rivolta in seguito all’inclusione di tutti gli ultimi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Contro le disuguaglianze subite dalle persone con dislessia e altri DSA

Commenti disabilitati su Contro le disuguaglianze subite dalle persone con dislessia e altri DSA

L’Aquila: l’opportunità di ricostruire un territorio accessibile a tutti

Commenti disabilitati su L’Aquila: l’opportunità di ricostruire un territorio accessibile a tutti

Lavoriamo per l’accessibilità di Brescia e Provincia

Commenti disabilitati su Lavoriamo per l’accessibilità di Brescia e Provincia

“Una via possibile”: l’arrampicata come simbolo di inclusione

Commenti disabilitati su “Una via possibile”: l’arrampicata come simbolo di inclusione

Sensi e parole per comprendere l’arte: il libro

Commenti disabilitati su Sensi e parole per comprendere l’arte: il libro

L’AISM e l’Istituto Superiore di Sanità: insieme sulla sclerosi multipla

Commenti disabilitati su L’AISM e l’Istituto Superiore di Sanità: insieme sulla sclerosi multipla

“Terzo tempo-Be Prepared”, ovvero l’unione fa la forza è il vaccino più potente

Commenti disabilitati su “Terzo tempo-Be Prepared”, ovvero l’unione fa la forza è il vaccino più potente

Sardegna: chiediamo di tornare a un’assistenza sicura, a domicilio e in ospedale

Commenti disabilitati su Sardegna: chiediamo di tornare a un’assistenza sicura, a domicilio e in ospedale

Un’indagine sui terapisti occupazionali che lavorano con i pazienti Covid

Commenti disabilitati su Un’indagine sui terapisti occupazionali che lavorano con i pazienti Covid

L’emergenza coronavirus, la comunicazione e le “mascherine per i sordi”

Commenti disabilitati su L’emergenza coronavirus, la comunicazione e le “mascherine per i sordi”

Il Premio Giornalistico “Angelo Maria Palmieri”

Commenti disabilitati su Il Premio Giornalistico “Angelo Maria Palmieri”

“Ulisse, Odisseo, Nessuno” si leggerà anche in Braille

Commenti disabilitati su “Ulisse, Odisseo, Nessuno” si leggerà anche in Braille

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti