Fogli di lavoro Google, come utilizzarli per la didattica

Versatile, utile, dinamica, gratuita, offre tante possibilità a docenti, studenti e segreterie scolastiche. Creare nuovi fogli di lavoro o modificarne degli esistenti è semplice e veloce. Schemi, grafici colorati, tabelle danno risalto ai fogli di lavoro Google che possiede formule incorporate, opzioni di formattazione condizionale e tabelle pivot, con cui risparmiare e ottimizzare il tempo. Tra le tante possibilità troviamo la formattazione delle celle, l’inserimento e l’ordine dei dati, la visualizzazione dei grafici, l’inserimento di formule, trovare, sostituire e tanto altro.

Non da meno la possibilità di creare i propri fogli da pc, tablet, smartphone in qualunque posto ci si trovi con grande comodità e facilità, anche senza connessione, anche in classe o nell’organizzazione didattica e amministrativa di un Istituto.

Per cominciare è sufficiente creare un foglio di lavoro tramite il browser oppure scaricare l’app per tablet e smartphone.

Salvataggio automatico

Come per le altre applicazioni della console, il salvataggio è automatico; il file viene salvato in Google drive, contenitore virtuale di facile accesso e gestione che permette di recuperare il foglio di lavoro con grande semplicità. La cronologia delle revisioni permette di vedere anche le versioni vecchie del foglio in cui si sta lavorando, in base alla data e all’utente che ha apportato la modifica.

Condivisione

Fogli Google permette tanti lavori di gruppo attraverso la condivisione e la pubblicazione, nel caso in cui si decida di tenerli non privati. Condividere fogli di lavoro e collaborare allo stesso file con tante persone contemporaneamente è uno dei servizi offerti da questa app di G Suite. E’ anche possibile aggiungere e rispondere ai commenti di chi lavora allo stesso foglio.

Condividere file da Google Drive

I file e le cartelle archiviati su Google Drive possono essere condivisi con chiunque, ma ricordo le modalità (Al link https://www.orizzontescuola.it/google-drive-come-usarlo-per-la-didattica/ è rintracciabile l’articolo sull’argomento):

quando si condivide è necessario decidere bene con chi e che cosa può fare il destinatario: visualizzare, modificare o commentare il foglio di lavoro. Un passaggio assolutamente fondamentale che eviterà di apportare modifiche non necessarie in un foglio di lavoro così delicato.

Per modificare i fogli di lavoro di Microsoft con altri utenti è necessario prima convertirli in Fogli Google. Se si vuole condividere un lavoro con un indirizzo mail che non è associato ad un account Google, il file potrà essere soltanto visualizzato dal destinatario della condivisione.

Statistiche immediate

Attraverso il riquadro Esplora si può visualizzare una panoramica dei dati inseriti con i riepiloghi informativi e scegliere il proprio grafico da una selezione di grafici pre-compilati.

Fogli Google funziona anche con Excel

Con l’app o l’estensione Chrome i file di Microsoft Excel possono essere aperti e modificati.

Per aggiungere, modificare o formattare testi, numeri e formule in un foglio di lavoro.

Modificare e formattare un foglio di lavoro

Utilizzare formule e funzioni in un foglio di lavoro

Per aggiungere formule e funzioni

Ecco un link di supporto per aggiungere formule e funzioni: elenco di tutte le funzioni disponibili.

Componenti aggiuntivi

Styles dà brio al proprio foglio di lavoro.

Contatti e archiviazione

Contatti e archiviazione vengono utilizzati per l’aggiunta di utenti con cui condividere e il salvataggio e l’apertura di file su archivi USB o SD.

Per cominciare ad usare Fogli Google

sheets.google.com o sheets.google.com/create

Per scaricare fogli per Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.apps.docs.editors.sheets&referrer=utm_source%3Dsheets_mkt%26utm_medium%3Dmobile_section%26utm_campaign%3Dsheets_mkt

Per scaricare fogli per Iphone e Ipad

https://apps.apple.com/app/apple-store/id842849113

Tutti gli articoli di G Suite for education sono visualizzabili ai seguenti link:

Google Drive, Calendar, Presentazioni, Hangouts, Hangouts Meet, G Mail, Google Forms, Google Classroom, Google Documenti.

I corsi di Antonietta D’Oria

Robotica educativa nella scuola primaria e dell’infanzia – CUBETTO

Coding Unplugged: Il coding senza PC. Per infanzia e primaria

Robotica educativa nella scuola primaria e dell’infanzia – Lego We Do

L’articolo Fogli di lavoro Google, come utilizzarli per la didattica sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Ministra, non ci chieda esami di Maturità “seri”: in tanti casi saranno a lutto. Lettera

Commenti disabilitati su Ministra, non ci chieda esami di Maturità “seri”: in tanti casi saranno a lutto. Lettera

Un bambino si fa la pipì nei pantaloni, genitori denunciano maestra. Sentenza

Commenti disabilitati su Un bambino si fa la pipì nei pantaloni, genitori denunciano maestra. Sentenza

Creare siti web didattici gratuiti gestiti da docenti o studenti con Google Sites

Commenti disabilitati su Creare siti web didattici gratuiti gestiti da docenti o studenti con Google Sites

Stretta sulle Università telematiche: corsi Psicologia, Scienze dell’educazione, Pedagogia e scienze sociali solo in presenza

Commenti disabilitati su Stretta sulle Università telematiche: corsi Psicologia, Scienze dell’educazione, Pedagogia e scienze sociali solo in presenza

Esami di Stato II grado 2019/20, una commissione ogni due classi. Criteri di formazione

Commenti disabilitati su Esami di Stato II grado 2019/20, una commissione ogni due classi. Criteri di formazione

Mobilità, in Sicilia si ritorna solo con 104/92. Al Miur nessun sospetto? Lettera

Commenti disabilitati su Mobilità, in Sicilia si ritorna solo con 104/92. Al Miur nessun sospetto? Lettera

Coronavirus, manca il gel disinfettante: scuola lo autoproduce

Commenti disabilitati su Coronavirus, manca il gel disinfettante: scuola lo autoproduce

Graduatorie ad esaurimento, 20 maggio scade domanda. Titoli e servizi validi entro il 16 maggio

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento, 20 maggio scade domanda. Titoli e servizi validi entro il 16 maggio

Estero, pubblicato elenco sedi vacanti, sono 163 ma potrebbero aumentare

Commenti disabilitati su Estero, pubblicato elenco sedi vacanti, sono 163 ma potrebbero aumentare

Dodici sindaci lucani chiedono dirigenti scolastici stabili e non reggenze

Commenti disabilitati su Dodici sindaci lucani chiedono dirigenti scolastici stabili e non reggenze

Chi studia musica va meglio in scienze, matematica e inglese

Commenti disabilitati su Chi studia musica va meglio in scienze, matematica e inglese

Regionalizzazione, a Palermo ne parla l’ex ministro Berlinguer

Commenti disabilitati su Regionalizzazione, a Palermo ne parla l’ex ministro Berlinguer

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti