Flessibilità e apertura per le esigenze di ogni singolo alunno con disabilità

«Siamo consapevoli – scrive Luca Genovese, presidente di Parent Project (Pazienti e genitori con figli affetti da Distrofia Muscolare di Duchenne e Becker), rivolgendosi direttamente alla Ministra dell’Istruzione – che non esista una ricetta ideale, applicabile a tutte le diverse situazioni degli studenti che rientrano in aula in questi giorni. Riteniamo perciò che sia fondamentale un atteggiamento di pragmatica flessibilità e apertura nei confronti delle esigenze del singolo alunno, che potranno variare nel tempo a seconda dell’evoluzione dello scenario e del quadro di salute generale»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

In ricordo di Antonio Frau, un lottatore instancabile

Commenti disabilitati su In ricordo di Antonio Frau, un lottatore instancabile

Né angeli, né demoni, ma solo persone con disabilità

Commenti disabilitati su Né angeli, né demoni, ma solo persone con disabilità

Amministrazione di sostegno: dalle Leggi alla Persona

Commenti disabilitati su Amministrazione di sostegno: dalle Leggi alla Persona

Ascolta il vino!

Commenti disabilitati su Ascolta il vino!

Coronavirus e sindrome di Down: le conclusioni di uno studio internazionale

Commenti disabilitati su Coronavirus e sindrome di Down: le conclusioni di uno studio internazionale

Un’altra giornata a Torino, tutta all’insegna dell’accessibilità culturale

Commenti disabilitati su Un’altra giornata a Torino, tutta all’insegna dell’accessibilità culturale

Una petizione per agevolazioni fiscali alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Una petizione per agevolazioni fiscali alle persone con disabilità

I limiti del virtuale e altro: ma che sia “colpa” delle persone con disabilità?

Commenti disabilitati su I limiti del virtuale e altro: ma che sia “colpa” delle persone con disabilità?

Il nostro dibattito sulla valutazione degli alunni con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Il nostro dibattito sulla valutazione degli alunni con e senza disabilità

Come fenici. Donne con disabilità e vie per l’emancipazione

Commenti disabilitati su Come fenici. Donne con disabilità e vie per l’emancipazione

Gravi carenze, al San Martino di Genova, per le Malattie Rare

Commenti disabilitati su Gravi carenze, al San Martino di Genova, per le Malattie Rare

Lavoro e disabilità: trasformare un obbligo in un’opportunità

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: trasformare un obbligo in un’opportunità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti