Firenze ricorda Idy. Il sindaco Nardella: “Un’opera d’arte per ricordarlo”

Stamattina Dario Nardella ha deposto un mazzo di fiori nel luogo in cui l’anno scorso fu ucciso a colpi di pistola l’ambulante senegalese. Poi l’annuncio: “Commissioneremo un’opera d’arte per ricordarlo agli artigiani dell’Oltrarno”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

redattoresociale.it - Ultime Notizie

Related Posts

Natale sold out alla locanda sociale. E ora si pensa al Capodanno

Commenti disabilitati su Natale sold out alla locanda sociale. E ora si pensa al Capodanno

Come scegliere la scuola superiore: 5 domande (e risposte) dei genitori

Commenti disabilitati su Come scegliere la scuola superiore: 5 domande (e risposte) dei genitori

Un weekend a Capodarco per uscire dalle “solitudini”

Commenti disabilitati su Un weekend a Capodarco per uscire dalle “solitudini”

Alzheimer, in mostra le mani degli anziani (che sanno ancora fare)

Commenti disabilitati su Alzheimer, in mostra le mani degli anziani (che sanno ancora fare)

Toscana, sono oltre mille gli studenti disabili iscritti all’Università

Commenti disabilitati su Toscana, sono oltre mille gli studenti disabili iscritti all’Università

Firenze, agli Uffizi visite speciali per i disabili

Commenti disabilitati su Firenze, agli Uffizi visite speciali per i disabili

In piazza per sostenere Proactiva Open Arms. “Ci sentiamo meno soli”

Commenti disabilitati su In piazza per sostenere Proactiva Open Arms. “Ci sentiamo meno soli”

Bologna Basket City in campo contro la violenza su donne e minori

Commenti disabilitati su Bologna Basket City in campo contro la violenza su donne e minori

Emergenza bambini nel Venezuela travolto da violenza e povertà

Commenti disabilitati su Emergenza bambini nel Venezuela travolto da violenza e povertà

Guerra, ecco il primo robot anti mine

Commenti disabilitati su Guerra, ecco il primo robot anti mine

Una nuova vita in Italia per Barwako e la sua famiglia, grazie ai corridoi umanitari

Commenti disabilitati su Una nuova vita in Italia per Barwako e la sua famiglia, grazie ai corridoi umanitari

Erasmus e disabilità: i numeri di un’esperienza senza barriere

Commenti disabilitati su Erasmus e disabilità: i numeri di un’esperienza senza barriere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti