Fioramonti, tassiamo i consumi dannosi per investire in istruzione

Le tasse sulle bevande zuccherine e sulla plastica non si toccano. Sono misure di civiltà, introdotte in tutte le economie avanzate, che aiutano a ridurre i consumi dannosi, orientare le scelte dei consumatori, innovare la produzione industriale e diminuire le tasse sul lavoro. Cioè contribuiscono a migliorare la qualità della vita, di tutti.

Il sistema fiscale è il mezzo con cui finanziamo gli investimenti pubblici e sosteniamo l’economia. Non è un male assoluto, ma deve diventare intelligente. Per decenni abbiamo tartassato il lavoro e le imprese. Gli abbiamo chiesto di pagare a prescindere da ciò che producevano. E questo è stato un grande errore.

Dobbiamo cominciare a tassare sempre meno la produzione ed il lavoro, per tassare in modo intelligente i consumi. Quelli dannosi per ambiente e salute pagheranno di più. Quelli che invece hanno impatti positivi pagheranno di meno.

In questa Legge di Bilancio si fa un primo passo, che andrebbe rafforzato in Parlamento con misure ulteriori. Solo così possiamo investire nelle scuole e nella ricerca, due grandi pilastri della vita sociale. E’ il futuro nostro e dei nostri figli.

Le forze politiche che non vogliono investire sul futuro, lo dicano chiaramente. Nella mia qualità di Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e come ideatore della Sugar Tax, chiedo che tutti i proventi di questa misura vengano dedicati alla formazione ed alla ricerca. Sarebbe un primo, importante passo nella giusta direzione.

L’articolo Fioramonti, tassiamo i consumi dannosi per investire in istruzione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Mobilità e immissioni in ruolo: come vengono ripartiti i posti

Commenti disabilitati su Mobilità e immissioni in ruolo: come vengono ripartiti i posti

Ecco qual è la situazione scuole infanzia e nido in Abruzzo. Lettera aperta

Commenti disabilitati su Ecco qual è la situazione scuole infanzia e nido in Abruzzo. Lettera aperta

La pedagogia deve tornare a scuola. Lettera

Commenti disabilitati su La pedagogia deve tornare a scuola. Lettera

Edilizia scolastica, crolli ogni 3 giorni. Save the Children propone una legge

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, crolli ogni 3 giorni. Save the Children propone una legge

Comitato Equoconcorso propone Azzolina sottosegretario all’Istruzione

Commenti disabilitati su Comitato Equoconcorso propone Azzolina sottosegretario all’Istruzione

Sono stati il 71% gli studenti delle superiori promossi nell’a.s. 2017/18

Commenti disabilitati su Sono stati il 71% gli studenti delle superiori promossi nell’a.s. 2017/18

Classi pollaio, provvedimento nel prossimo DEF, c’è da crederci? Lettera

Commenti disabilitati su Classi pollaio, provvedimento nel prossimo DEF, c’è da crederci? Lettera

Coronavirus, bambino asilo Aosta positivo. Isolamento domiciliare per altri 15 compagni e per il personale della scuola

Commenti disabilitati su Coronavirus, bambino asilo Aosta positivo. Isolamento domiciliare per altri 15 compagni e per il personale della scuola

Indire, l’ambiente online neoassunti aprirà a breve: le novità

Commenti disabilitati su Indire, l’ambiente online neoassunti aprirà a breve: le novità

Graduatorie terza fascia ATA: calcolo dei giorni di servizio

Commenti disabilitati su Graduatorie terza fascia ATA: calcolo dei giorni di servizio

Concorso dirigenti scolastici, graduatoria finale entro il 15 luglio. Ipotesi sanatoria

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, graduatoria finale entro il 15 luglio. Ipotesi sanatoria

Ministro silente e vertici bloccati, Turi (Uil): uscire presto da situazione di impasse

Commenti disabilitati su Ministro silente e vertici bloccati, Turi (Uil): uscire presto da situazione di impasse

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti