Fioramonti, ed. civica sarà ora di sviluppo sostenibile. Cambieremo geografia, scienze, fisica. E formeremo insegnanti

L’educazione ambientale sarà materia di studio obbligatoria in tutte le scuole italiane“. Fioramonti appare deciso a dare una svolta alle materie di studio. A riferirlo è Il Corriere della Sera, che conferma quanto già sostenuto dal ministro in questi primi mesi al Miur.

L’Italia diventerà il prossimo anno il primo Paese al mondo a rendere obbligatorio lo studio del cambiamento climatico e dello sviluppo sostenibile” sottolinea Fioramonti. Anche le altre materie saranno modificate in quest’ottica: geografia, scienze, fisica si avvicineranno sempre più alla sostenibilità e saranno legate tra loro.

Il progetto di Fioramonti è quello di trasformare l’educazione civica: “Abbiamo una materia obbligatoria, l’educazione civica, che vogliamo attualizzare, questa materia deve essere centrata sullo sviluppo sostenibile e sulla cittadinanza responsabile in un Pianeta che soffre. Al centro degli insegnamenti ci saranno i nostri diritti e doveri verso l’ambiente“.

Il primo passo sarà “adattare l’intero curriculum scolastico alla comprensione dello sviluppo sostenibile“.

Voglio che l’Italia diventi leader contro i cambiamenti climatici, il primo Paese a rendere lo sviluppo sostenibile la pietra miliare del nostro nuovo sistema di educazione e ricerca“, questa l’idea centrale di Fioramonti. E ora “le condizioni per fare questo passo ci sono” sottolinea il ministro, che poi aggiunge “entro gennaio sarà tutto pronto per formare gli insegnanti“.

L’articolo Fioramonti, ed. civica sarà ora di sviluppo sostenibile. Cambieremo geografia, scienze, fisica. E formeremo insegnanti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Graduatorie di istituto seconda e terza fascia, deve aggiornare anche chi non ha nuovo punteggio da inserire

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto seconda e terza fascia, deve aggiornare anche chi non ha nuovo punteggio da inserire

Idonei concorso 2016: trasformare graduatorie di merito ad esaurimento

Commenti disabilitati su Idonei concorso 2016: trasformare graduatorie di merito ad esaurimento

Docenti precari, come saranno stabilizzati. Il piano

Commenti disabilitati su Docenti precari, come saranno stabilizzati. Il piano

Concorsi a cattedra secondaria: straordinario primi mesi 2020, subito dopo ordinario. Preparati con noi

Commenti disabilitati su Concorsi a cattedra secondaria: straordinario primi mesi 2020, subito dopo ordinario. Preparati con noi

Salvini in comizio, dateci forza per tagliare le tasse e portare la pensione a “quota 41”

Commenti disabilitati su Salvini in comizio, dateci forza per tagliare le tasse e portare la pensione a “quota 41”

Concorso straordinario secondaria, quali prove si dovranno affrontare

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria, quali prove si dovranno affrontare

Supplenze posto comune e sostegno, graduatorie di istituto esaurite. Come procedere

Commenti disabilitati su Supplenze posto comune e sostegno, graduatorie di istituto esaurite. Come procedere

Leggere il tema in classe non lede la privacy degli studenti. Ma docenti trovino il giusto equilibrio

Commenti disabilitati su Leggere il tema in classe non lede la privacy degli studenti. Ma docenti trovino il giusto equilibrio

Concorso straordinario bandito solo per classi con posti vacanti, alcuni docenti rischiano di non potersi abilitare

Commenti disabilitati su Concorso straordinario bandito solo per classi con posti vacanti, alcuni docenti rischiano di non potersi abilitare

Dipendenti scuola nati entro 31/08/1956: richiesta trattenimento in servizio entro 31 agosto

Commenti disabilitati su Dipendenti scuola nati entro 31/08/1956: richiesta trattenimento in servizio entro 31 agosto

Coronavirus, AGGIORNAMENTO: sospese visite scolaresche al Senato. Prossime misure per la scuola in DPCM

Commenti disabilitati su Coronavirus, AGGIORNAMENTO: sospese visite scolaresche al Senato. Prossime misure per la scuola in DPCM

Maturità ed esami I grado, Azzolina: varie ipotesi in base a didattica a distanza, ma non per tutte le prove

Commenti disabilitati su Maturità ed esami I grado, Azzolina: varie ipotesi in base a didattica a distanza, ma non per tutte le prove

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti