Finestra si apre improvvisamente e ferisce studentessa: scuola responsabile per mancata vigilanza

La studentessa, a seguito dell’incidente, ha subito delle ferite e i genitori hanno citato in giudizio il Ministero per risarcimento danni

Difesa dell’amministrazione

Il Ministero rifiutava qualsiasi responsabilità, ritenendo che non fossero venute meno le condizioni di vigilanza nei confronti della studentessa e ritenendo l’evento imprevedibile. Inoltre, l’amministrazione aveva ritenuto responsabili le studentesse che, salite sul lavandino, avevano tentato di chiudere la finestra. Il tribunale ha assolto il Ministero.

Condanna Corte d’appello

Di diverso avviso la Corte d’Appello che ha accolto la domanda risarcitoria, perché “la finestra era stata lasciata completamente ribaltata, con il meccanismo di sicurezza costituito dal braccio Newton disabilitato e solo apparentemente chiusa

Conferma Cassazione

La Cassazione ha confermato la condanna della Corte d’appello ritenendo l’assenza del braccio Newton un aspetto fondamentale della vicenda. Mentre il comportamento delle studentesse è stato considerato imprudente, ma non imprevedibile con seguito della condanna secondo l’articolo 2048 Cc.

Scarica sentenza

L’articolo Finestra si apre improvvisamente e ferisce studentessa: scuola responsabile per mancata vigilanza sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Per il reclutamento trasformare organico di fatto in organico di diritto. Lettera

Commenti disabilitati su Per il reclutamento trasformare organico di fatto in organico di diritto. Lettera

Robotica educativa nella scuola primaria e dell’infanzia: DOC, il robottino parlante. Corso con iscrizione e fruizione gratuita

Commenti disabilitati su Robotica educativa nella scuola primaria e dell’infanzia: DOC, il robottino parlante. Corso con iscrizione e fruizione gratuita

Compiti navigator: richiesta la laurea ma servirebbe esperienza pregressa di lavoro in formazione

Commenti disabilitati su Compiti navigator: richiesta la laurea ma servirebbe esperienza pregressa di lavoro in formazione

Rientro a settembre, le indicazioni del comitato tecnico scientifico. Scarica documento in PDF

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, le indicazioni del comitato tecnico scientifico. Scarica documento in PDF

Concorso scuola secondaria, no preselettiva per docenti con 3 anni servizio. Stesse regole per docenti di ruolo

Commenti disabilitati su Concorso scuola secondaria, no preselettiva per docenti con 3 anni servizio. Stesse regole per docenti di ruolo

Uno studente su tre prende lezioni private, materie scientifiche le più cercate

Commenti disabilitati su Uno studente su tre prende lezioni private, materie scientifiche le più cercate

Coronavirus, nuovo modello autodichiarazione per spostamenti

Commenti disabilitati su Coronavirus, nuovo modello autodichiarazione per spostamenti

Didattica a distanza: le migliori metodologie, con link a risorse per farla al meglio

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: le migliori metodologie, con link a risorse per farla al meglio

Turi (UIL): sciopero 17 maggio confermato. Nel DEF servono soldi per la scuola

Commenti disabilitati su Turi (UIL): sciopero 17 maggio confermato. Nel DEF servono soldi per la scuola

Family Act: assegno universale per i figli, congedi e contributi per i nidi

Commenti disabilitati su Family Act: assegno universale per i figli, congedi e contributi per i nidi

Assegnazioni provvisorie e utilizzi, domande annuali e contratto triennale. Ecco perché

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie e utilizzi, domande annuali e contratto triennale. Ecco perché

Azzolina su Dad: i docenti hanno trovato mille strade per rimanere in contatto con gli studenti

Commenti disabilitati su Azzolina su Dad: i docenti hanno trovato mille strade per rimanere in contatto con gli studenti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti