FILO DA TORCERE

SANGUE E PRIMAVERA
Mattia Tarantino
 
C’è qualcosa nel sangue che rende
 chi lo tocca martire di primavera,
 qualcosa che conosce soltanto
 chi ha perso le vene nelle vene degli altri.
 Forse gli amanti intuiscono
 che unti dalla stessa rovina
 tradiscono un vecchio proverbio:
 è il sangue che interrompe
 la polvere prima che sia polvere.
 

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Vite provvisorie, spezzate, estranee. Le solitudini del migrante.

Commenti disabilitati su Vite provvisorie, spezzate, estranee. Le solitudini del migrante.

Il tormento e poi la tragedia, la doppia tragedia di Gerolamo Rizzo.

Commenti disabilitati su Il tormento e poi la tragedia, la doppia tragedia di Gerolamo Rizzo.

L’ARTE DI SOPRAVVIVERE

Commenti disabilitati su L’ARTE DI SOPRAVVIVERE

DIRITTO alla FENOTIPIZZAZIONE DIGITALE

Commenti disabilitati su DIRITTO alla FENOTIPIZZAZIONE DIGITALE

Leggere Fachinelli: la Verwerfung come paradigma etico-politico

Commenti disabilitati su Leggere Fachinelli: la Verwerfung come paradigma etico-politico

L’inizio della cura in Freud

Commenti disabilitati su L’inizio della cura in Freud

La nuova economia psichica o il vecchio desiderio dissidente? Recensione a “La nuova economia psichica” di C. Melman

Commenti disabilitati su La nuova economia psichica o il vecchio desiderio dissidente? Recensione a “La nuova economia psichica” di C. Melman

ESTINZIONE

Commenti disabilitati su ESTINZIONE

La cecità volontaria, l’esitazione, la sospensione del giudizio a volte fa bene

Commenti disabilitati su La cecità volontaria, l’esitazione, la sospensione del giudizio a volte fa bene

COVID-19: La nuda esistenza

Commenti disabilitati su COVID-19: La nuda esistenza

“Presenza senza riscatto” La follia è davvero fuori dalla “Storia”? Sui percorsi di Ernesto de Martino ottantanni dopo

Commenti disabilitati su “Presenza senza riscatto” La follia è davvero fuori dalla “Storia”? Sui percorsi di Ernesto de Martino ottantanni dopo

ANCORA SU “L’ISTITUZIONE NEGATA… perché 50 anni dopo proprio di lì dobbiamo ripartire (2).

Commenti disabilitati su ANCORA SU “L’ISTITUZIONE NEGATA… perché 50 anni dopo proprio di lì dobbiamo ripartire (2).

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti