FILO DA TORCERE

SANGUE E PRIMAVERA
Mattia Tarantino
 
C’è qualcosa nel sangue che rende
 chi lo tocca martire di primavera,
 qualcosa che conosce soltanto
 chi ha perso le vene nelle vene degli altri.
 Forse gli amanti intuiscono
 che unti dalla stessa rovina
 tradiscono un vecchio proverbio:
 è il sangue che interrompe
 la polvere prima che sia polvere.
 

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

I depressi ingigantiscono tutto ciò che è negativo

Commenti disabilitati su I depressi ingigantiscono tutto ciò che è negativo

Fenomenologia della speranza. Rileggere Callieri e Frighi in tempo di Covid-19

Commenti disabilitati su Fenomenologia della speranza. Rileggere Callieri e Frighi in tempo di Covid-19

Per Piccina che Tu Sia…

Commenti disabilitati su Per Piccina che Tu Sia…

Il Tempo per Lacan

Commenti disabilitati su Il Tempo per Lacan

LA CITTADINANZA TOLTA AGLI ADOLESCENTI…

Commenti disabilitati su LA CITTADINANZA TOLTA AGLI ADOLESCENTI…

ANTONIO DI CIACCIA Vocabolario Lacaniano: IO, SUPERIO, ES

Commenti disabilitati su ANTONIO DI CIACCIA Vocabolario Lacaniano: IO, SUPERIO, ES

SEGUI PSYCHIATRY ON LINE SU WHATSAPP !!!!

Commenti disabilitati su SEGUI PSYCHIATRY ON LINE SU WHATSAPP !!!!

Il dado è tratto

Commenti disabilitati su Il dado è tratto

Marco Crepaldi

Commenti disabilitati su Marco Crepaldi

Perché on sono realista

Commenti disabilitati su Perché on sono realista

DOGMAM DI MATTEO GARRONE: una riflessione

Commenti disabilitati su DOGMAM DI MATTEO GARRONE: una riflessione

DIRITTO alla FENOTIPIZZAZIONE DIGITALE

Commenti disabilitati su DIRITTO alla FENOTIPIZZAZIONE DIGITALE

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti