Festa di fine anno per Alexander

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con l’albo illustrato in cui si raccontava il primo giorno di scuola di Alexander, bimbo con disabilità motoria, facendolo sia in versione alfabetica che in Inbook (in simboli), ora Storie Cucite, casa specializzata in editoria per l’infanzia, ha lanciato una raccolta fondi nel web per pubblicare la seconda storia di Alexander (detto “Yxxy”), che si divertirà durante una festa di fine anno e avrà anche un segreto finale da raccontare

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Autismo, caregiver e chi vive in casa: quelli che per il vaccino vengono dopo

Commenti disabilitati su Autismo, caregiver e chi vive in casa: quelli che per il vaccino vengono dopo

“Turismi accessibili”: un premio all’insegna del dialogo con il territorio

Commenti disabilitati su “Turismi accessibili”: un premio all’insegna del dialogo con il territorio

Come fare a vivere una società più inclusiva?

Commenti disabilitati su Come fare a vivere una società più inclusiva?

Parliamo di protezione giuridica delle persone con fragilità

Commenti disabilitati su Parliamo di protezione giuridica delle persone con fragilità

Resilienza, quanti delitti si commettono in tuo nome!

Commenti disabilitati su Resilienza, quanti delitti si commettono in tuo nome!

Tante risorse in rete, utili alle famiglie di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Tante risorse in rete, utili alle famiglie di persone con disabilità

La preparazione al sostegno non è “gavetta”!

Commenti disabilitati su La preparazione al sostegno non è “gavetta”!

L’artrite reumatoide in epoca Covid-19

Commenti disabilitati su L’artrite reumatoide in epoca Covid-19

Supporto psicologico, fisioterapia e yoga: le proposte della Fondazione Ariel

Commenti disabilitati su Supporto psicologico, fisioterapia e yoga: le proposte della Fondazione Ariel

Didattica a distanza e disabilità: un’indagine utile e tempestiva

Commenti disabilitati su Didattica a distanza e disabilità: un’indagine utile e tempestiva

Vaccini prioritari per 100 milioni di persone con disabilità dell’Unione Europea

Commenti disabilitati su Vaccini prioritari per 100 milioni di persone con disabilità dell’Unione Europea

E le bambine e le ragazze con disabilità sono “vittime tra le vittime”

Commenti disabilitati su E le bambine e le ragazze con disabilità sono “vittime tra le vittime”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti