Fedeli risponde agli studenti per Alternanza scuola lavoro: invieremo 1.000 tutor. Dobbiamo fornire ai docenti la capacità di progettare

Diversi gli slogan urlati dagli studenti in corteo, a mettere in evidenza soprattutto il fatto di non essere schiavi e merce delle imprese (“Siamo studenti, non merce nelle mani delle aziende. Basta scuole insicure e schiavismo”), e la volontà di cambiare la scuola in senso più equo e più giusto (“Siamo in piazza perché stanchi di una politica che non ci ascolta e per riscrivere i paradigmi di una scuola diversa più equa e giusta”). 

In risposta alle critiche e alle rivendicazioni degli studenti ha parlato la Ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, che a “Si può fare” su Radio 24, ammette: “Ci sono alcune criticità. La prima è la qualità dei progetti. C’è un lavoro da fare. Rendere responsabili chi accoglie i ragazzi perché si tratta di formazione, non di lavoro o di apprendistato. Si tratta di didattica”.

“Stiamo sostenendo i tutor dentro la scuola. E implementeremo di più le linee guida che erano state date all’indomani della legge 107 – continua la Ministra Fedeli.

Dobbiamo fornire ai docenti la capacità di progettare e che serve per l’alternanza. Abbiamo già fatto un accordo con il ministero del lavoro per mandare sul territorio 1000 tutor preparati su alternanza scuola lavoro, per qualificare i progetti” – conclude.

 

 

L’articolo Fedeli risponde agli studenti per Alternanza scuola lavoro: invieremo 1.000 tutor. Dobbiamo fornire ai docenti la capacità di progettare sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Parte da L’Aquila il tour della ministra Azzolina: da settembre più docenti e Ata a scuola

Commenti disabilitati su Parte da L’Aquila il tour della ministra Azzolina: da settembre più docenti e Ata a scuola

Diplomati magistrale licenziati assunti nello stesso posto con concorso, non esistono solo loro. Lettera

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale licenziati assunti nello stesso posto con concorso, non esistono solo loro. Lettera

Maturità 2020: ecco gli elenchi regionali Presidenti Commissioni. Aggiornato Marche

Commenti disabilitati su Maturità 2020: ecco gli elenchi regionali Presidenti Commissioni. Aggiornato Marche

Didattica a distanza per alunni con disabilità, famiglie scrivono al Ministro “Niente su di noi, senza di noi”

Commenti disabilitati su Didattica a distanza per alunni con disabilità, famiglie scrivono al Ministro “Niente su di noi, senza di noi”

Coronavirus, anche tre professori tra i premiati da Mattarella per essersi distinti nel lavoro

Commenti disabilitati su Coronavirus, anche tre professori tra i premiati da Mattarella per essersi distinti nel lavoro

Sgambato (PD): serve nuova alleanza tra genitori e docenti

Commenti disabilitati su Sgambato (PD): serve nuova alleanza tra genitori e docenti

Concorsi scuola, possono partecipare anche i docenti di ruolo. I requisiti

Commenti disabilitati su Concorsi scuola, possono partecipare anche i docenti di ruolo. I requisiti

Ascani: ultimo giorno di scuola all’aperto, un errore non farlo

Commenti disabilitati su Ascani: ultimo giorno di scuola all’aperto, un errore non farlo

Viaggi d’istruzione, non ci sono cancellazioni causa Coronavirus

Commenti disabilitati su Viaggi d’istruzione, non ci sono cancellazioni causa Coronavirus

Concorso Dirigenti Scolastici: petizione per regionalizzazione assunzione non è richiesta da tutti i vincitori

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici: petizione per regionalizzazione assunzione non è richiesta da tutti i vincitori

Conte: interventi su asili nido e bonus bebè primo passo, giovani non vanno traditi

Commenti disabilitati su Conte: interventi su asili nido e bonus bebè primo passo, giovani non vanno traditi

Concorso Dirigenti Scolastici, rientra nella propria regione docente che deve assistere familiare. Sentenza

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici, rientra nella propria regione docente che deve assistere familiare. Sentenza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti