Fanno imparare le tabelline giocando

«Non sono magici perché non insegnano le tabelline dall’oggi al domani, ma con il giusto allenamento aiutano i bambini a comprenderne il meccanismo»: così la logopedista Pamela Caldarini parla dei guanti molto originali da lei ideati, realizzati successivamente dal polo di ricerca e innovazione OpenDot, che permettono ai bambini con un disturbo specifico dell’apprendimento come la discalculia di comprendere e gestire le tabelline, e di farlo giocando. Oltre che da educatori, mamme e terapisti, l’idea, per altro, è stata apprezzata anche da bambini senza discalculia

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Tiziana Grilli presidente nazionale dell’AIPD

Commenti disabilitati su Tiziana Grilli presidente nazionale dell’AIPD

Giampaolo e la patente: una sfida vinta per sé e per molti altri

Commenti disabilitati su Giampaolo e la patente: una sfida vinta per sé e per molti altri

Un concorso che identificherà nuove soluzioni per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Un concorso che identificherà nuove soluzioni per l’inclusione lavorativa

Le persone con disabilità e la scarsità di risorse mediche

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità e la scarsità di risorse mediche

La didattica a distanza ora è obbligatoria, ma diventi un diritto per tutti

Commenti disabilitati su La didattica a distanza ora è obbligatoria, ma diventi un diritto per tutti

Dedicato a tutte le Daniele del mondo

Commenti disabilitati su Dedicato a tutte le Daniele del mondo

Malattie genetiche o sindromi malformative: prima comunicazione di diagnosi

Commenti disabilitati su Malattie genetiche o sindromi malformative: prima comunicazione di diagnosi

La matematica e i non vedenti: ora il sogno è davvero realtà

Commenti disabilitati su La matematica e i non vedenti: ora il sogno è davvero realtà

Non si fermano le tante attività di Esagramma

Commenti disabilitati su Non si fermano le tante attività di Esagramma

Forse un “bizzarro virus” sta colpendo chi fa televisione?

Commenti disabilitati su Forse un “bizzarro virus” sta colpendo chi fa televisione?

I servizi dell’Associazione AST per le famiglie con sclerosi tuberosa

Commenti disabilitati su I servizi dell’Associazione AST per le famiglie con sclerosi tuberosa

È tempo di clementine per l’ANGSA Umbria

Commenti disabilitati su È tempo di clementine per l’ANGSA Umbria

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti