Evidenze scientifiche nelle comorbidità dell’ADHD

Ci sono due progetti europei che, rivolgendosi all’intero arco di vita delle persone, hanno l’obiettivo di approfondire le problematiche dell’aggressività e di tutte le principali comorbidità dell’ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività), quali disturbi di ansia, dell’umore o uso di sostanze. Ad essi sarà dedicato il convegno del 5 settembre a Roma, denominato appunto “Evidenze scientifiche nelle comorbidità dell’ADHD”, promosso dall’Associazione AIFA, in collaborazione con l’Ospedale Bambino Gesù e con i responsabili di quegli stessi progetti

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Più di duecento risposte sull’inclusione scolastica

Commenti disabilitati su Più di duecento risposte sull’inclusione scolastica

Per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani con DSA

Commenti disabilitati su Per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani con DSA

Tanti Auguri e un grazie a tutti i nostri Lettori

Commenti disabilitati su Tanti Auguri e un grazie a tutti i nostri Lettori

Una giornata tutta dedicata allo sport delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Una giornata tutta dedicata allo sport delle persone con disabilità visiva

Coma e stati vegetativi: associazioni e famiglie chiedono ascolto e diritti

Commenti disabilitati su Coma e stati vegetativi: associazioni e famiglie chiedono ascolto e diritti

L’occasione di lanciare gli “Stati Generali della Scuola”, anche sulla disabilità

Commenti disabilitati su L’occasione di lanciare gli “Stati Generali della Scuola”, anche sulla disabilità

Quali centri per persone con disabilità potranno riaprire in Sicilia?

Commenti disabilitati su Quali centri per persone con disabilità potranno riaprire in Sicilia?

Dieci anni di crescita per “Mio figlio ha una 4 ruote”, grazie anche ai volontari

Commenti disabilitati su Dieci anni di crescita per “Mio figlio ha una 4 ruote”, grazie anche ai volontari

Disabilità: un sondaggio internazionale sulle conseguenze del coronavirus

Commenti disabilitati su Disabilità: un sondaggio internazionale sulle conseguenze del coronavirus

Potenziato il Numero Verde dell’AISM, per chi ha la sclerosi multipla e non solo

Commenti disabilitati su Potenziato il Numero Verde dell’AISM, per chi ha la sclerosi multipla e non solo

Vivere nel buio ma non vivere il buio

Commenti disabilitati su Vivere nel buio ma non vivere il buio

I “superspecialisti” in malattie neuromuscolari e SLA

Commenti disabilitati su I “superspecialisti” in malattie neuromuscolari e SLA

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti