Europee e disabilità. “Chiediamo la libertà di un voto autonomo”

Si avvicina la data del 26 maggio, giorno in cui i cittadini voteranno per il rinnovo del Parlamento europeo. Ma per le persone con disabilità quello del voto è un diritto reale? Barbuto: “Bisogna studiare le misure giuste e avere la volontà politica di applicarle”. L’esperienza della presidente Fish Calabria

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti