Essere padri in carcere e fuori: scambio di sofferenze attraverso la scrittura

A Cosenza il laboratorio di scrittura autobiografica “In nome del padre verso sud” ha fatto emergere i comuni sentimenti della paternità tra genitori carcerati ed altri volontari. Un’occasione promossa dall’associazione Liberamente, con il sostegno del Csv

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti