“Essere o Essere”: una nuova Giornata Europea dei Risvegli

Rafforzare l’alleanza internazionale intorno alle persone in stato vegetativo o con esiti di coma, a partire dal modello della Casa dei Risvegli Luca De Nigris di Bologna e presidiare i percorsi di cura oltre il risveglio, affrontando i bisogni delle famiglie nelle fasi di criticità: è partendo da questi concetti che è diventata Europea la Giornata dei Risvegli per la Ricerca sul Coma – Vale la Pena, iniziativa promossa per il 7 ottobre di ogni anno dall’Associazione bolognese degli Amici di Luca. L’evento, intitolato quest’anno “Essere o Essere”, verrà presentato domani, 21 settembre

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Più consapevoli, per un futuro all’insegna dei diritti e di una vita migliore

Commenti disabilitati su Più consapevoli, per un futuro all’insegna dei diritti e di una vita migliore

Le persone con Parkinson meritano una vita migliore

Commenti disabilitati su Le persone con Parkinson meritano una vita migliore

Coltivare con cura

Commenti disabilitati su Coltivare con cura

Il programma “Non siete soli” della Fondazione Paideia di Torino

Commenti disabilitati su Il programma “Non siete soli” della Fondazione Paideia di Torino

Gli estratti dall’anima e l’autonomia domestica

Commenti disabilitati su Gli estratti dall’anima e l’autonomia domestica

I sordi si raccontano

Commenti disabilitati su I sordi si raccontano

Perché in Sicilia i “mezzi solidali” continuano a pagare il bollo auto?

Commenti disabilitati su Perché in Sicilia i “mezzi solidali” continuano a pagare il bollo auto?

Basi concrete per il primo Registro Nazionale sulla SLA

Commenti disabilitati su Basi concrete per il primo Registro Nazionale sulla SLA

Diritto allo studio: meglio prima la giustizia civile o quella amministrativa

Commenti disabilitati su Diritto allo studio: meglio prima la giustizia civile o quella amministrativa

Sordocecità e disabilità aggiuntive: un fenomeno da affrontare in modo efficace

Commenti disabilitati su Sordocecità e disabilità aggiuntive: un fenomeno da affrontare in modo efficace

Buone le intenzioni, cattiva la realizzazione

Commenti disabilitati su Buone le intenzioni, cattiva la realizzazione

Una tragedia difficile da accettare

Commenti disabilitati su Una tragedia difficile da accettare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti