“Essere diversi”: un corto su disabilità e bullismo che fa man bassa di premi

Francesco Musto ha 25 anni, vive con la famiglia in provincia di Avellino, è appassionato di cinema e recitazione e “incidentalmente” è una persona con distrofia muscolare. Con il suo cortometraggio “Essere diversi” – storia di un ragazzo con disabilità che subisce atti di bullismo da parte di alcuni compagni di scuola – ha già vinto diversi premi, ultimo dei quali, in ordine di tempo, al Concorso “Tulipani di seta nera” di RAI Cinema Channel

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

È in Toscana il nuovo incontro regionale sulla malattia di Anderson-Fabry

Commenti disabilitati su È in Toscana il nuovo incontro regionale sulla malattia di Anderson-Fabry

Cerchiamo di non essere mai lo sguardo dell’altro

Commenti disabilitati su Cerchiamo di non essere mai lo sguardo dell’altro

L’interazione guidata, che mi ha fatto imparare a spremere un’arancia

Commenti disabilitati su L’interazione guidata, che mi ha fatto imparare a spremere un’arancia

I diritti dei bambini e dei giovani minorenni con disabilità: un corso formativo

Commenti disabilitati su I diritti dei bambini e dei giovani minorenni con disabilità: un corso formativo

Tutto quel che serve per cambiare rotta sul lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Tutto quel che serve per cambiare rotta sul lavoro delle persone con disabilità

Assistenza igienica ad alunni e alunne con disabilità: il “caso Sicilia”

Commenti disabilitati su Assistenza igienica ad alunni e alunne con disabilità: il “caso Sicilia”

Un videogioco nato per educare alla diversità umana

Commenti disabilitati su Un videogioco nato per educare alla diversità umana

Un primo positivo risultato di quella campagna in difesa della riabilitazione

Commenti disabilitati su Un primo positivo risultato di quella campagna in difesa della riabilitazione

La storia di Omar, che aiuta a dare un senso al proprio dolore

Commenti disabilitati su La storia di Omar, che aiuta a dare un senso al proprio dolore

Per chi ha gravi problemi motori, il percorso dello SPID è come un labirinto

Commenti disabilitati su Per chi ha gravi problemi motori, il percorso dello SPID è come un labirinto

Il trasporto a scuola è gratuito: integrare le Linee Guida della Lombardia

Commenti disabilitati su Il trasporto a scuola è gratuito: integrare le Linee Guida della Lombardia

Familiari nelle residenze e riapertura centri diurni: non si può più attendere

Commenti disabilitati su Familiari nelle residenze e riapertura centri diurni: non si può più attendere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti