Esami di Stato di I grado, esiti: cosa si può pubblicare e cosa no. Documenti rilasciati alla famiglia

Pubblicazione esiti

Gli esiti finali dell’esame vengono pubblicati all’albo dell’Istituzione scolastica.

Per gli studenti, che non superano l’esame, non va pubblicato il voto finale conseguito ma soltanto la dicitura “esame non superato”.

Alunni con disabilità e con DSA

Nel diploma finale rilasciato alle alunne e agli alunni con disabilità o con disturbo specifico di apprendimento che superano l’esame (voto finale non inferiore a 6110) non viene fatta menzione delle modalità di svolgimento e di differenziazione delle prove. Analogamente, non ne viene fatta menzione nei tabelloni affissi all’albo dell’istituto.

Documentazione rilasciata al termine dell’esame

Al termine dell’Esame di Stato, alla famiglie degli alunni, che abbiano superato l’esame, sarà consegnata la seguente documentazione:

1. attestato di superamento dell’esame sostitutivo del diploma;

2. certificazione delle competenze redatta dal Consiglio di Classe e sottoscritta dal Dirigente Scolastico;

3. sezione predisposta e sottoscritta da INVALSI che attesta, mediante descrittori, il livello conseguito dagli allievi nelle prove nazionali di italiano, matematica;

4. sezione predisposta e sottoscritta da INVALSI che certifica i livelli di comprensione ed uso della lingua inglese nella prova nazionale.

Leggi anche:

L’articolo Esami di Stato di I grado, esiti: cosa si può pubblicare e cosa no. Documenti rilasciati alla famiglia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, al Sud non tutte le scuole vanno chiuse. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus, al Sud non tutte le scuole vanno chiuse. Lettera

Natale, supplenze e sospensione lezioni: stipendio, punteggio, conferma o proroga [TUTTI I CASI]

Commenti disabilitati su Natale, supplenze e sospensione lezioni: stipendio, punteggio, conferma o proroga [TUTTI I CASI]

Guerra (OMS): contagi a scuola sarebbero una bomba, giovani si sentono inattaccabili

Commenti disabilitati su Guerra (OMS): contagi a scuola sarebbero una bomba, giovani si sentono inattaccabili

Parodi: cari docenti, non date compiti per le vacanze per il bene delle famiglie

Commenti disabilitati su Parodi: cari docenti, non date compiti per le vacanze per il bene delle famiglie

Edilizia scolastica, strumenti agili a Comuni, Province e Città metropolitane per riapertura scuole

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, strumenti agili a Comuni, Province e Città metropolitane per riapertura scuole

Assenza per grave patologia ed esenzione visita fiscale: a chi spetta la certificazione

Commenti disabilitati su Assenza per grave patologia ed esenzione visita fiscale: a chi spetta la certificazione

Maturità 2020: a chi toccherà sostituire commissari e Presidenti assenti, docenti a disposizione fino al 30 giugno. I modelli

Commenti disabilitati su Maturità 2020: a chi toccherà sostituire commissari e Presidenti assenti, docenti a disposizione fino al 30 giugno. I modelli

Decreto precari oggi in Consiglio dei Ministri, rischio bocciatura. Serafini (SNALS): siamo preoccupati

Commenti disabilitati su Decreto precari oggi in Consiglio dei Ministri, rischio bocciatura. Serafini (SNALS): siamo preoccupati

Coronavirus, in Lombardia si valuta chiusura scuole per un’altra settimana

Commenti disabilitati su Coronavirus, in Lombardia si valuta chiusura scuole per un’altra settimana

“Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”, De Filippo: congratulazioni a studenti del “Leopardi” di Potenza

Commenti disabilitati su “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”, De Filippo: congratulazioni a studenti del “Leopardi” di Potenza

Novara (pedagogista): gli errori servono a crescere. Scuola dovrebbe insegnare a gestire i conflitti

Commenti disabilitati su Novara (pedagogista): gli errori servono a crescere. Scuola dovrebbe insegnare a gestire i conflitti

Calendario Sicilia 2019/20: scuola inizia il 12 settembre, chiusura posticipata per chi sceglie settimana corta

Commenti disabilitati su Calendario Sicilia 2019/20: scuola inizia il 12 settembre, chiusura posticipata per chi sceglie settimana corta

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti