Esami di Stato 2020, prova Invalsi e Alternanza Scuola Lavoro requisiti obbligatori per ammissione

La nota afferma che  non essendo intervenuto un ulteriore differimento
annuale dell’entrata in vigore delle lettere b) e c) del  comma 2 art. 13 del decreto legislativo n. 62/2017, i requisiti ivi previsti trovano piena applicazione per il corrente anno scolastico.

Lo scorso anno il Ministro Bussetti aveva derogato con apposita nota dall’obbligo di partecipazione alla Prova Invalsi di V classe e dall’obbligo di svolgimento delle attività di Alternanza Scuola Lavoro.

Quest’anno tale deroga non è intervenuta pertanto il Miur ritiene che tali obblighi entrino in vigore. Il Ministro Fioramonti aveva fatto intendere di essere favorevole al “non obbligo” ma poi tale pensiero non è stato tradotto in una nota.

Requisiti ammissione Esami di Stato

Di conseguenza requisiti di ammissione agli Esami di Stato 2020 dei candidati interni sono:

  • obbligo di frequenza per almeno tre quarti del monte ore annuale personalizzato, fatte salve le deroghe previste dall’art.14/7 del DP.R n. 122/2009;
  • conseguimento di una votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina o gruppo discipline, fatta salva la possibilità per il consiglio di classe di ammettere, con adeguata motivazione, chi ha un voto inferiore a sei in una disciplina o in un gruppo di discipline valutate con l’attribuzione di un unico voto;
  • voto di comportamento non inferiore a sei decimi.
  • partecipazione, durante l’ultimo anno di corso, alle prove INVALSI
  • svolgimento delle attività di Alternanza Scuola Lavoro secondo il monte ore previsto dall’indirizzo di studi.

Trovano, inoltre, applicazione le analoghe disposizioni previste per i candidati esterni dall’art.14, comma 3, del d.lgs. 62/2017.

Ammissione maturità: frequenza e deroghe

Per l’ammissione all’esame, come detto sopra, è necessaria una frequenza per almeno tre quarti del monte ore annuale personalizzato, tuttavia le scuole possono stabilire motivate e straordinarie deroghe per casi eccezionali.

La deroga è prevista per assenze documentate e continuative, che comunque non pregiudichino la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati.

Il superamento del limite minimo di frequenza, comprensivo delle deroghe stabilite, comporta l’esclusione dallo scrutinio finale e la non ammissione alla classe successiva o all’esame finale.

Ammissione con insufficienza in una o più discipline

Lo studente può essere ammesso all’esame anche in presenza di voti inferiori a sei decimi in una disciplina o in un gruppo di discipline  valutate con l’attribuzione di un unico voto.

In tal caso, l’ammissione va adeguatamente motivata e il voto dell’insegnante di religione cattolica o di quello di attività alternativa, per i soli alunni che si sono avvalsi di tale insegnamento, diventa un giudizio motivato scritto a verbale.

Abbreviazione per merito

Gli alunni delle classi quarte possono essere ammessi all’esame di Stato in presenza delle seguenti condizioni:

  • aver riportato nello scrutinio finale della penultima classe una votazione non inferiore a otto decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline;
  • aver riportato nello scrutinio finale della penultima classe una votazione non inferiore a otto decimi  nel comportamento;
  • aver seguito un regolare corso di scuola secondaria di secondo grado;
  • aver riportato una votazione non inferiore a sette decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline e non inferiore a otto decimi nel comportamento negli ultimi due anni antecedenti il penultimo (classi II e III);
  • non essere incorsi in non ammissioni nei due anni suddetti (II e III).

Le votazioni sopra indicate non si riferiscono all’insegnamento della religione cattolica e alle attività alternative.

La nota Miur del 25 novembre 2019  – Prime indicazioni Esami di Stato 2019/20

L’articolo Esami di Stato 2020, prova Invalsi e Alternanza Scuola Lavoro requisiti obbligatori per ammissione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuola e abuso d’ufficio: sì se impartiscono lezioni private a studenti istituto, no se spengo distributori snack in orario lezioni. Alcuni casi

Commenti disabilitati su Scuola e abuso d’ufficio: sì se impartiscono lezioni private a studenti istituto, no se spengo distributori snack in orario lezioni. Alcuni casi

“A 60 anni sono una maestra stanca, cinica e nervosa”

Commenti disabilitati su “A 60 anni sono una maestra stanca, cinica e nervosa”

Didattica a distanza: nuova rilevazione per le scuole. Scadenza 24 aprile, ma si potrà rispondere anche successivamente

Commenti disabilitati su Didattica a distanza: nuova rilevazione per le scuole. Scadenza 24 aprile, ma si potrà rispondere anche successivamente

Utilizzazione su posti di sostegno. Quando è possibile richiederla

Commenti disabilitati su Utilizzazione su posti di sostegno. Quando è possibile richiederla
Coronavirus, Jovanotti agli studenti: non c’è scuola non perché è vacanza, <a href=#restiamoacasa" title="Coronavirus, Jovanotti agli studenti: non c’è scuola non perché è vacanza, #restiamoacasa"/>

Coronavirus, Jovanotti agli studenti: non c’è scuola non perché è vacanza, #restiamoacasa

Commenti disabilitati su Coronavirus, Jovanotti agli studenti: non c’è scuola non perché è vacanza, #restiamoacasa

Decreto scuola, M5S: PAS e concorso devono essere selettivi, altrimenti è sanatoria

Commenti disabilitati su Decreto scuola, M5S: PAS e concorso devono essere selettivi, altrimenti è sanatoria

Supplenze, convocazioni di notte e la domenica: è caos

Commenti disabilitati su Supplenze, convocazioni di notte e la domenica: è caos

Concorso straordinario secondaria: la nostra guida gratuita

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria: la nostra guida gratuita

Iscrizioni, Sgambato (PD): istituti tecnici e professionali non sono refugium peccatorum per chi non vuol studiare

Commenti disabilitati su Iscrizioni, Sgambato (PD): istituti tecnici e professionali non sono refugium peccatorum per chi non vuol studiare

Terra Bruciata! La ferocia nazista nell’Italia del Sud. Il film sulla strage di Conca della Campania, ignorata dai libri di storia

Commenti disabilitati su Terra Bruciata! La ferocia nazista nell’Italia del Sud. Il film sulla strage di Conca della Campania, ignorata dai libri di storia

Inps, programma Itaca: riattivata procedura per soggiorni all’estero

Commenti disabilitati su Inps, programma Itaca: riattivata procedura per soggiorni all’estero

Edilizia scolastica, Ascani: avviate interlocuzioni con Regioni per i finanziamenti

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, Ascani: avviate interlocuzioni con Regioni per i finanziamenti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti