Esami di Maturità candidati privatisti come sempre a giugno

LetteraInviato da Davide Onida – Egregia Ministra Azzolina, mi rivolgo direttamente a lei: ora che finalmente avete deciso che gli esami di Maturità si terranno in presenza, non avete più motivo, ma sarebbe più corretto dire pretesti o alibi, per discriminare i candidati privatisti (che spesso già la sorte ha pensato bene di penalizzare), imponendo loro di sostenere gli esami di Stato a settembre, in sessione straordinaria.

L’articolo Esami di Maturità candidati privatisti come sempre a giugno sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti