“Eroi in corso” ovvero Elogio delle fragilità

Parte dal «viaggio dell’eroe e dell’eroina – Tiziana Luciani -, così come ci viene raccontato nelle fiabe, nei miti, nelle arti», per ricordare «una realtà che la retorica della cultura classica spesso sfuma o dimentica: che gli eroi piangono». E conclude ricordando che «solo a partire dalle nostre parti fragili possiamo evocare la potenza della nostra forza», per «proporre ufficialmente un passaggio da fare insieme, da fare nella nostra testa e nel nostro cuore, nel nostro pensare e nel nostro sentire: è tempo di cambiare mentalità rispetto alla disabilità, è tempo di viaggiare»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Forti dubbi sull’opportunità di riaprire quelle strutture della Campania

Commenti disabilitati su Forti dubbi sull’opportunità di riaprire quelle strutture della Campania

Non esiste inclusione senza rispetto

Commenti disabilitati su Non esiste inclusione senza rispetto

Bene per il cane guida, ora sicurezza e dignità anche per chi viaggia senza

Commenti disabilitati su Bene per il cane guida, ora sicurezza e dignità anche per chi viaggia senza

Premiato Hackability, che crea ausili insieme alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Premiato Hackability, che crea ausili insieme alle persone con disabilità

Cerchiamo più attenzione per questa malattia genetica rara

Commenti disabilitati su Cerchiamo più attenzione per questa malattia genetica rara

La domanda per l’Assegno di Cura in Puglia

Commenti disabilitati su La domanda per l’Assegno di Cura in Puglia

Emergenza coronavirus: per saperne di più, dai medici e sulle leggi

Commenti disabilitati su Emergenza coronavirus: per saperne di più, dai medici e sulle leggi

Lavoro e disabilità: costruire un modello duraturo

Commenti disabilitati su Lavoro e disabilità: costruire un modello duraturo

Abilismo = discriminazione. Come sconfiggerlo?

Commenti disabilitati su Abilismo = discriminazione. Come sconfiggerlo?

“Braillando insieme”, un buon modello di alternanza scuola-lavoro

Commenti disabilitati su “Braillando insieme”, un buon modello di alternanza scuola-lavoro

Un nuovo modo di fare vela per le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Un nuovo modo di fare vela per le persone con disabilità

Un premio al buon giornalismo di impegno sociale

Commenti disabilitati su Un premio al buon giornalismo di impegno sociale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti