Eritrea, l’UE è accusata di finanziare progetti che utilizzano “lavori forzati”

La diaspora eritrea chiede trasparenza sui fondi utilizzati nel Paese del Corno d’Africa e si prepara a intraprendere azioni legali contro l’Unione Europea

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti