Erasmus+, programma 2018: progetti di mobilità per docenti e alunni

Erasmus+ è il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020. Le misure del Programma sono volte a fornire un prezioso contributo a supporto dell’azione degli Stati membri per affrontare i cambiamenti socio-economici e per sostenere la crescita, l’occupazione, l’equità e l’inclusione sociale. Erasmus+ è pensato per dare risposte concrete a queste problematiche, attraverso opportunità di cooperazione transnazionale, e di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero.

All’interno del Settore Istruzione scolastica, Erasmus+ prevede varie opportunità di finanziamento per le scuole: per effettuare attività di formazione all’estero dei docenti e del personale scolastico, e per cooperare all’interno di un partenariato transnazionale con altri istituti europei e svolgervi attività di mobilità degli alunni (scambi di classi e mobilità di lungo periodo).
In particolare:

– Progetti di mobilità all’estero per formazione per il personale della scuola (KA1)

Scadenza per presentare i progetti: 1 febbraio 2018

– Partenariati strategici per gli scambi tra scuole (KA2)

Scadenza per presentare i progetti: 21 marzo 2018

– Partenariati strategici per lo scambio di buone pratiche (KA2)

Scadenza per presentare i progetti: 21 marzo 2018

– Partenariati strategici per l’innovazione (KA2)

Scadenza per presentare i progetti: 21 marzo 2018

Per il 2018 il finanziamento per il Programma è aumentato di 200 milioni di euro rispetto al 2017, pari a un incremento dell’8%. In particolare, per il Settore istruzione scolastica, l’incremento di budget rispetto al 2017 è di circa il 40% per i Partenariati KA2 e il 30% per i progetti di mobilità KA1.

L’articolo Erasmus+, programma 2018: progetti di mobilità per docenti e alunni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/erasmus-programma-2018-progetti-mobilita-docenti-alunni/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti