Erasmus +, al via il bando 2020. Domande dal 5 febbraio al 10 ottobre 2020

Inoltre, possono fare domanda anche gruppi di giovani non formalmente istituiti come organizzazioni giovanili. Insieme all’Invito, oggi la Commissione ha anche pubblicato la Guida al programma Erasmus+ in tutte le lingue ufficiali dell’UE. La Guida fornisce ai candidati dettagli su tutte le opportunità nell’istruzione superiore, istruzione e formazione professionale, istruzione scolastica e istruzione degli adulti, gioventù e sport.

Per presentare un progetto Erasmus+ i richiedenti devono seguire quattro fasi:

  • registrazione di ciascuna organizzazione coinvolta nella domanda;
  • verifica della conformità ai criteri del Programma per l’azione/l’ambito pertinente;
  • verifica delle condizioni finanziarie;
  • compilazione e invio del modulo di candidatura.

    Negli ultimi due anni hanno partecipato più di 15.000 scuole. Nel 2020, altre 9000 scuole avranno l’opportunità di partecipare.

Nell’istruzione e formazione professionale, gli investimenti si concentrano su ErasmusPro – opportunità per studenti e apprendisti di trascorrere tra tre mesi e un anno all’estero, sviluppando le loro competenze professionali e linguistiche.

Documenti

Invito a presentare proposte 2020

Guida al Programma Erasmus+

Comunicato stampa Commissione europea del 5/11/2019

Per approfondire

Brexit 2020

Infoday Erasmus+ in programma

Nuove modalità di registrazione

L’articolo Erasmus +, al via il bando 2020. Domande dal 5 febbraio al 10 ottobre 2020 sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti