Ennesima Sentenza contro una “classe pollaio”

Sono comunemente note come “classi pollaio” quelle con un numero di alunni superiore a quanto stabilito dalle leggi ed è una fattispecie che negli ultimi anni ha visto costantemente soccombere l’Amministrazione Scolastica, in casi coinvolgenti alunni con disabilità. È accaduto anche recentemente in Toscana, dove il Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) ha accolto il ricorso della famiglia di un alunno con autismo, stabilendo lo sdoppiamento di una classe formata da 25 alunni in due da 12 e 13 ragazzi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Noi speriamo che ce la caviamo da soli…”

Commenti disabilitati su “Noi speriamo che ce la caviamo da soli…”

Il Braille nell’era della tecnologia

Commenti disabilitati su Il Braille nell’era della tecnologia

“Romeo e Giulietta”, per riconoscere l’altro attraverso la sua diversità

Commenti disabilitati su “Romeo e Giulietta”, per riconoscere l’altro attraverso la sua diversità

Il coronavirus, un caregiver e la disabilità, ovvero “l’immaginazione al potere”

Commenti disabilitati su Il coronavirus, un caregiver e la disabilità, ovvero “l’immaginazione al potere”

Sostegno alla disabilità in Sicilia: un testo “che scompensa e che non sana”

Commenti disabilitati su Sostegno alla disabilità in Sicilia: un testo “che scompensa e che non sana”

Un chiarimento, in Toscana, sull’attività motoria delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Un chiarimento, in Toscana, sull’attività motoria delle persone con disabilità

All’Italia il Torneo Internazionale di Para-Ice Hockey di Torino

Commenti disabilitati su All’Italia il Torneo Internazionale di Para-Ice Hockey di Torino

I Giochi di Special Olympics a Sappada: un grande evento di sport e inclusione

Commenti disabilitati su I Giochi di Special Olympics a Sappada: un grande evento di sport e inclusione

Per credere e investire nell’emancipazione delle donne con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su Per credere e investire nell’emancipazione delle donne con disabilità intellettiva

“Abili a 4 zampe”: la Pet Therapy di Montecatone sale in Campidoglio

Commenti disabilitati su “Abili a 4 zampe”: la Pet Therapy di Montecatone sale in Campidoglio

Mai caricare troppo una nave, un mulo e… un caregiver

Commenti disabilitati su Mai caricare troppo una nave, un mulo e… un caregiver

Le persone con disabilità partecipino sempre di più ai processi decisionali

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità partecipino sempre di più ai processi decisionali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti