Elezioni europee, personale impegnato nei seggi. Riposi compensativi

Figure che hanno diritto al riposo compensativo post elettorale.

Assenza è giornata lavorativa

Normativa di riferimento: art. 119 del T.U. n. 361 del 30/3/1957, come modificato dall’art 11 della legge n. 53 del 21/3/1990, e dell’art. 1 della legge 29.1.1992, n. 69.

A tutti i dipendenti (con contratto a tempo indeterminato e determinato anche temporaneo) è riconosciuto il diritto di assentarsi per la durata delle operazioni di voto e di scrutinio. L’assenza è considerata attività lavorativa a tutti gli effetti.

Riposi compensativi

Ai sensi della C.M. n. 132 del 29 aprile 1992, prot. 16888/740/MS. gli interessati hanno diritto a recuperare le giornate non lavorative di impegno ai seggi con giorni di recupero compensativo: due giorni successivi alle operazioni elettorali (se il sabato è non lavorativo), o nel giorno successivo (se il sabato è lavorativo)

L’articolo Elezioni europee, personale impegnato nei seggi. Riposi compensativi sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

La regione Campania riapre le scuole il 24 settembre

Commenti disabilitati su La regione Campania riapre le scuole il 24 settembre

Il Dirigente Scolastico può rifiutarsi di rendere pubblico il Documento di Valutazione dei Rischi?

Commenti disabilitati su Il Dirigente Scolastico può rifiutarsi di rendere pubblico il Documento di Valutazione dei Rischi?

Elezioni studenti con voto di scambio. Altri si ribellano e dedicano un ulivo a Gratteri

Commenti disabilitati su Elezioni studenti con voto di scambio. Altri si ribellano e dedicano un ulivo a Gratteri

Diplomati magistrale, nessun problema per iscritti in GaE prima del 2016 . Il Ministero chiarisce

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, nessun problema per iscritti in GaE prima del 2016 . Il Ministero chiarisce

Mobilità, CNDDU: docenti dovrebbero ricongiungersi ai propri familiari

Commenti disabilitati su Mobilità, CNDDU: docenti dovrebbero ricongiungersi ai propri familiari

L’interminabile attesa dei concorsi e la lenta decadenza della scuola italiana. Lettera

Commenti disabilitati su L’interminabile attesa dei concorsi e la lenta decadenza della scuola italiana. Lettera

Oltre 170 milioni di euro per l’edilizia scolastica: decreto in G.U.

Commenti disabilitati su Oltre 170 milioni di euro per l’edilizia scolastica: decreto in G.U.

Riforma sostegno, FIRST: qualche luce e molte ombre

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, FIRST: qualche luce e molte ombre

Gallo (M5S): subito chiarezza su spese dubbie ex Ministro Bussetti

Commenti disabilitati su Gallo (M5S): subito chiarezza su spese dubbie ex Ministro Bussetti

Licei scientifici a indirizzo sportivo, terzo monitoraggio entro il 15 luglio

Commenti disabilitati su Licei scientifici a indirizzo sportivo, terzo monitoraggio entro il 15 luglio

Anief al governo: ecco come sconfiggere il precariato. Riconoscere stato giuridico docenti

Commenti disabilitati su Anief al governo: ecco come sconfiggere il precariato. Riconoscere stato giuridico docenti

Concorso scuola Infanzia e Primaria, tutti gli argomenti da studiare per posti comuni

Commenti disabilitati su Concorso scuola Infanzia e Primaria, tutti gli argomenti da studiare per posti comuni

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti