Educazione civica, petizione per monte orario autonomo altre modifiche

Con nostra grande sorpresa il 99 per cento dei colleghi (85 docenti) del Polo Liceale ha condiviso i punti della petizione e l’ha sottoscritta. Nelle prossime ore la invieremo al Ministro. Stiamo invitando molte altre scuole a fare altrettanto. Riteniamo che sia importante rimarcare con forza che la legge, della quale condividiamo lo spirito di fondo, prevede però l’introduzione di una nuova disciplina con modalità discutibili, chiedendo, ad esempio, ad ognuna delle altre discipline – con criteri non facilmente individuabili, anche in virtù di linee guida ancor oggi al vaglio del Consiglio superiore della pubblica istruzione – di fare un passo indietro per ricavare le 33 ore annue che verrebbero destinate all’insegnamento dell’educazione civica.

Auspichiamo che la pubblicazione di questo comunicato possa indurre altre scuole ad operare per ottenere una revisione della legge nei suoi aspetti più problematici, così come essi sono descritti nella petizione.

Infine teniamo a chiarire che quella che esponiamo non è la posizione “ufficiale” della nostra scuola, ma il parere corale dei docenti che hanno redatto e sottoscritto la petizione.

Pasquale Annese – docente di Filosofia e Storia
Renato Bianchi – docente di Filosofia e Storia
Maria Grazia Di Leo – docente di Filosofia e Storia
Antonia Fiume – docente di Filosofia e Storia
Marco Mottola – docente di Filosofia e Storia
Raffaella Rotondo – docente di Storia dell’Arte
Paolo Testone – docente di Italiano e Latino

A questi nomi si aggiungono quelli di tutti i colleghi che hanno sottoscritto la petizione.

La petizione

L’articolo Educazione civica, petizione per monte orario autonomo altre modifiche sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Legge di Bilancio: no tagli a scuola, si mantiene quota 100. Per aumento stipendi è guerra sulle merendine

Commenti disabilitati su Legge di Bilancio: no tagli a scuola, si mantiene quota 100. Per aumento stipendi è guerra sulle merendine

Cari ragazzi, questo tempo ci sta insegnando la fragilità. Lettera di un’insegnante agli studenti

Commenti disabilitati su Cari ragazzi, questo tempo ci sta insegnando la fragilità. Lettera di un’insegnante agli studenti

Ministro Dadone rompe il silenzio: se hai coraggio, non scappi. Il resto è gossip

Commenti disabilitati su Ministro Dadone rompe il silenzio: se hai coraggio, non scappi. Il resto è gossip

Didattica a distanza, suggerimenti USR Emilia Romagna e materiali disponibili

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, suggerimenti USR Emilia Romagna e materiali disponibili

E dopo il diploma? ITS, un’opportunità per studenti e imprese

Commenti disabilitati su E dopo il diploma? ITS, un’opportunità per studenti e imprese

Genitori devono partecipare e sostenere i consigli di classe, così si formano i cittadini del domani. Lettera

Commenti disabilitati su Genitori devono partecipare e sostenere i consigli di classe, così si formano i cittadini del domani. Lettera

TFA sostegno: graduatoria test preliminare sbagliata. Sessione suppletiva

Commenti disabilitati su TFA sostegno: graduatoria test preliminare sbagliata. Sessione suppletiva

Docenti precari in piazza: “non vogliamo questo decreto sotto l’albero”

Commenti disabilitati su Docenti precari in piazza: “non vogliamo questo decreto sotto l’albero”

Che ne sarà dei precari che matureranno i 36 mesi di servizio durante i concorsi? Lettera

Commenti disabilitati su Che ne sarà dei precari che matureranno i 36 mesi di servizio durante i concorsi? Lettera

Piano riduzione divari istruzione, firmato accordo tra Ministero e ‘Con i Bambini’

Commenti disabilitati su Piano riduzione divari istruzione, firmato accordo tra Ministero e ‘Con i Bambini’

Bussetti “insegnanti devono essere rispettati da tutti, studenti e genitori. Sempre”

Commenti disabilitati su Bussetti “insegnanti devono essere rispettati da tutti, studenti e genitori. Sempre”

Decreto scuola, sindacati: spetta al Ministro Fioramonti far rispettare l’intesa

Commenti disabilitati su Decreto scuola, sindacati: spetta al Ministro Fioramonti far rispettare l’intesa

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti