Educazione civica, docenti interessati e valutazione

La legge, come riferito, entrerà in vigore l’anno scolastico successivo all’approvazione della stessa. In attesa della predetta approvazione ricordiamo a chi sarà affidato l’insegnamento (salvo modifiche).

Educazione civica scuola primaria e secondaria: ore dedicate e valutazione

L’insegnamento trasversale dell’educazione civica è attivato nella scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado.

L’insegnamento va previsto nel curricolo di Istituto per un numero di ore annue non inferiore a 33 (ossia 1 ora a settimana), da svolgersi nell’ambito del monte orario obbligatorio previsto dagli ordinamenti vigenti, senza dunque nessun incremento.

La legge, tuttavia, prevede che, per il raggiungimento delle 33 ore annue, è possibile utilizzare la quota di autonomia utile per modificare il curricolo.

A chi è affidato l’insegnamento

L’insegnamento dell’educazione civica è affidato, anche in contitolarità, a docenti della della classe e, ove disponibili, a docenti abilitati  nell’insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche nella scuola secondaria di secondo di grado.

Valutazione

Per ciascuna classe, tra i docenti cui è affidato il “nuovo”insegnamento, è individuato un coordinatore.

Il coordinatore, tra i suoi compiti, ha quello di formulare la proposta di voto in decimi, acquisendo elementi conoscitivi dagli altri docenti interessati dall’insegnamento.

Non sono previsti compensi per svolgere il ruolo di coordinatore, eccetto i casi in cui non siano stabiliti dalla contrattazione d’istituto con oneri a carico del fondo per il miglioramento dell’offerta formativa.

L’articolo Educazione civica, docenti interessati e valutazione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Bullismo e brutto voto in condotta anche se i fatti sono avvenuti fuori dalla scuola? Cosa dicono i giudici

Commenti disabilitati su Bullismo e brutto voto in condotta anche se i fatti sono avvenuti fuori dalla scuola? Cosa dicono i giudici

Fioramonti: su docenti sostegno ed edilizia scolastica non si può più attendere

Commenti disabilitati su Fioramonti: su docenti sostegno ed edilizia scolastica non si può più attendere

Diplomati magistrale rimangono in cattedra, nomina giuridica all’avente titolo. Attesa per oggi intesa

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale rimangono in cattedra, nomina giuridica all’avente titolo. Attesa per oggi intesa

ATA, chi rinuncia all’immissione in ruolo dovrà ricominciare dalla terza fascia

Commenti disabilitati su ATA, chi rinuncia all’immissione in ruolo dovrà ricominciare dalla terza fascia

Graduatorie terza fascia: quanto vale servizio svolto con laurea triennale

Commenti disabilitati su Graduatorie terza fascia: quanto vale servizio svolto con laurea triennale

Trasferimento da sostegno a posto comune nella stessa scuola: rientra sempre nella II fase della mobilità

Commenti disabilitati su Trasferimento da sostegno a posto comune nella stessa scuola: rientra sempre nella II fase della mobilità

Concorso Dirigenti Scolastici 2011, Associazione Dirigere una scuola migliore: ingiustizie non sanate

Commenti disabilitati su Concorso Dirigenti Scolastici 2011, Associazione Dirigere una scuola migliore: ingiustizie non sanate

Coronavirus, si studia bonus famiglie con figli nel decreto aprile

Commenti disabilitati su Coronavirus, si studia bonus famiglie con figli nel decreto aprile

Coronavirus, Fontana: su scuole aperte o chiuse in Lombardia decisione nel weekend

Commenti disabilitati su Coronavirus, Fontana: su scuole aperte o chiuse in Lombardia decisione nel weekend

Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Inserita Lecce

Commenti disabilitati su Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Inserita Lecce

Prova Invalsi studenti: come funziona certificazione Inglese

Commenti disabilitati su Prova Invalsi studenti: come funziona certificazione Inglese

Personale ATA: niente “buono pasto”, sì alla mensa gratuita

Commenti disabilitati su Personale ATA: niente “buono pasto”, sì alla mensa gratuita

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti