Educare i bambini, perché diventino adulti consapevoli

«Da oltre vent’anni – scrive Anna Tipaldi dell’Associazione L’abilità – abbiamo gesti di cura e attenzione nei confronti di chi è fragile, nei confronti di chi suscita indifferenza negli altri, o uno sguardo “storto”, se non addirittura un insulto. La nostra risposta è educare, educare i bambini affinché diventino adulti consapevoli, in modo che da piccoli non “bullizzino” i compagni più fragili e che da adulti siano in grado di mettersi in ascolto e al servizio degli altri»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Diritto allo studio: meglio prima la giustizia civile o quella amministrativa

Commenti disabilitati su Diritto allo studio: meglio prima la giustizia civile o quella amministrativa

Volare oltre la sfida della disabilità

Commenti disabilitati su Volare oltre la sfida della disabilità

I diritti delle persone con disabilità sono diritti umani

Commenti disabilitati su I diritti delle persone con disabilità sono diritti umani

Premiato il lavoro di Varsavia per diventare più accessibile

Commenti disabilitati su Premiato il lavoro di Varsavia per diventare più accessibile

Il coronavirus e le persone con sarcoidosi: un’indagine

Commenti disabilitati su Il coronavirus e le persone con sarcoidosi: un’indagine

I tanti sensi dei caregiver

Commenti disabilitati su I tanti sensi dei caregiver

Chiediamo una serie di risposte urgenti alla Regione Marche

Commenti disabilitati su Chiediamo una serie di risposte urgenti alla Regione Marche

All’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su All’insegna del “Durante e Dopo di Noi”

Il momento della coesione, dell’unità, della solidarietà

Commenti disabilitati su Il momento della coesione, dell’unità, della solidarietà

Né promuovere per “cacciare”, né bocciare per “parcheggiare”

Commenti disabilitati su Né promuovere per “cacciare”, né bocciare per “parcheggiare”

Gli equilibristi: conoscere e capire un fratello o una sorella “Rari”

Commenti disabilitati su Gli equilibristi: conoscere e capire un fratello o una sorella “Rari”

Una “Carta per la vita”, necessaria alle persone con distrofia miotonica

Commenti disabilitati su Una “Carta per la vita”, necessaria alle persone con distrofia miotonica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti