Ed. civica, Gilda: a quali discipline verranno tolte ore e chi deciderà?

È una bocciatura netta quella espressa dalla Gilda degli Insegnanti sul testo unificato elaborato dal Comitato ristretto della Commissione VII della Camera e approdato oggi in Aula a Montecitorio.

“Non c’è alcuna novità rispetto alle ‘mille educazioni’ che nel passato, e ancora nel presente, la politica scolastica e la società hanno scaricato sugli insegnanti laddove gli adulti non hanno più tempo per educare i giovani” attacca il sindacato che punta l’indice contro i tanti elementi di contraddittorietà destinati ad aumentare la confusione nelle scuole. “È necessario, invece, prevedere un investimento significativo, destinare ore aggiuntive ai programmi in ordinamento e formare docenti preparati in questa disciplina”.

Tra le principali criticità, c’è l’assoluta mancanza di chiarezza riguardo le discipline che andrebbero sacrificate in termini di ore da dedicare all’Educazione civica: “L’indicazione di riservare 33 ore annue alla nuova materia, ricavate all’interno del monte ore obbligatorio in ordinamento vigente, non specifica a quali altre discipline devono essere tolte queste ore. Manca, inoltre, anche ogni riferimento sull’organo che dovrebbe individuare e deliberare queste decurtazioni: il Collegio dei docenti? Il Dirigente scolastico? Il Consiglio d’istituto?” incalza la Gilda.

Rispetto, poi, ai tempi di entrata a regime del nuovo assetto orario comprendente Educazione civica, il sindacato sottolinea come non potrà essere rispettato il termine del prossimo 1 settembre perché le scuole dovranno prima adeguare il PTOF nel quale, secondo la legge 107/2015, deve essere inserita la nuova distribuzione delle ore tra le materie.

Sul fronte dell’organico, inoltre, la Gilda rimarca che la proposta di legge non specifica a chi sarà affidato l’insegnamento dell’Educazione civica nella scuola dell’infanzia, nella primaria e nella secondaria di primo grado, cioè dove non ci sono docenti di discipline giuridiche ed economiche.

“Infine, non possiamo non rilevare come la proposta di legge intervenga in una materia che non può essere prerogativa del CCNL, cioè l’aumento dell’orario di lavoro dei docenti. Infatti – spiega la Gilda – la proposta di legge istituisce la figura del Coordinatore dell’Educazione civica (uno per ogni classe) la cui attività professionale non dovrà essere retribuita ma, al massimo, ricompensata con un emolumento forfettario”.

 

L’articolo Ed. civica, Gilda: a quali discipline verranno tolte ore e chi deciderà? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Stabilizzazione del personale Ata, Anief: ecco i ricorsi

Commenti disabilitati su Stabilizzazione del personale Ata, Anief: ecco i ricorsi

Organico di fatto ATA, USR confermano posti 2018/19. Sindacati chiedono incontro urgente al Miur

Commenti disabilitati su Organico di fatto ATA, USR confermano posti 2018/19. Sindacati chiedono incontro urgente al Miur

Il tempo ritrovato. Lettera

Commenti disabilitati su Il tempo ritrovato. Lettera

Concorso ordinario docenti, come sarà la prova preselettiva? Video guida

Commenti disabilitati su Concorso ordinario docenti, come sarà la prova preselettiva? Video guida

Pittoni (Lega): Assunzioni, Conte e Azzolina predicano bene e razzolano male

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): Assunzioni, Conte e Azzolina predicano bene e razzolano male

Lettera “Con i miei occhi” al Ministro Azzolina: per alunni ipovedenti serve presenza insegnanti

Commenti disabilitati su Lettera “Con i miei occhi” al Ministro Azzolina: per alunni ipovedenti serve presenza insegnanti

Coronavirus, scuola chiuse in Lombardia, Veneto ed E-Romagna. Piemonte in classe dal 4 marzo, Liguria riapre tranne Savona, Friuli V.G. a regime dal 2 marzo

Commenti disabilitati su Coronavirus, scuola chiuse in Lombardia, Veneto ed E-Romagna. Piemonte in classe dal 4 marzo, Liguria riapre tranne Savona, Friuli V.G. a regime dal 2 marzo

Coronavirus e didattica a distanza, tre esperienze: quali piattaforme, ricevimenti genitori online, come stanno valutando, presenza docenti

Commenti disabilitati su Coronavirus e didattica a distanza, tre esperienze: quali piattaforme, ricevimenti genitori online, come stanno valutando, presenza docenti

TFA corso sostegno, date prova scritta, cosa studiare. Aggiornato Catania, Messina

Commenti disabilitati su TFA corso sostegno, date prova scritta, cosa studiare. Aggiornato Catania, Messina

Ritorno in classe, quanto spazio avranno a disposizione docenti e studenti. Ecco come scoprirlo

Commenti disabilitati su Ritorno in classe, quanto spazio avranno a disposizione docenti e studenti. Ecco come scoprirlo

M.D.M. : chiediamo un incontro specifico per i vincitori di concorso 2016

Commenti disabilitati su M.D.M. : chiediamo un incontro specifico per i vincitori di concorso 2016

A Milano 100.000 borracce di alluminio agli alunni di primaria e medie

Commenti disabilitati su A Milano 100.000 borracce di alluminio agli alunni di primaria e medie

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti