Ecco come opera il gioco sporco delle mafie nell’azzardo legalizzato

Presentato il dossier del Cnca che documenta l’infiltrazione della criminalità organizzata nel circuito delle slot machine, delle scommesse e dell’online. Torrigiani: “A fronte di una maggiore offerta del ‘gioco legale’ è più semplice per i clan malavitosi trarre profitti attraverso pratiche di usura, riciclaggio, estorsione”. Don Zappolini (Cnca): “Occorre una legge che regolamenti il fenomeno”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti