“Easy Rider”: una nuova modalità di visita a Gardaland

Anche quest’anno è attivo, presso il noto Parco Divertimenti Gardaland di Castelnuovo del Garda (Verona), il servizio “Easy Rider”, curato dal Progetto Yeah!, ramo aziendale della Cooperativa Sociale Quid. L’obiettivo è sempre quello di garantire il divertimento all’interno del Parco anche alle persone con limitazioni visive, con ridotta mobilità, con disturbi dello spettro autistico o con sindrome di Down. «Una nuova modalità di visita al Parco», lo definiscono i promotori, per aiutare i gruppi composti anche da persone con disabilità, a organizzare meglio la loro giornata a Gardaland

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Teatro senza barriere nel tempio milanese della comicità

Commenti disabilitati su Teatro senza barriere nel tempio milanese della comicità

Spieghiamo ai bambini le Malattie Rare e le barriere imposte dalla disabilità

Commenti disabilitati su Spieghiamo ai bambini le Malattie Rare e le barriere imposte dalla disabilità

Ma il mondo è “un paese per persone con disabilità”?

Commenti disabilitati su Ma il mondo è “un paese per persone con disabilità”?

Ancora un oculista che discrimina una persona cieca e il suo cane guida!

Commenti disabilitati su Ancora un oculista che discrimina una persona cieca e il suo cane guida!

Odontoiatria Speciale e disabilità: un manuale che colma una lacuna

Commenti disabilitati su Odontoiatria Speciale e disabilità: un manuale che colma una lacuna

La sfida del lavoro e la chiamata della passione

Commenti disabilitati su La sfida del lavoro e la chiamata della passione

Tre milioni di persone con la sclerosi multipla nel mondo (126.000 in Italia)

Commenti disabilitati su Tre milioni di persone con la sclerosi multipla nel mondo (126.000 in Italia)

Nuove opportunità per la disabilità evitabile e per una vita senza barriere

Commenti disabilitati su Nuove opportunità per la disabilità evitabile e per una vita senza barriere

Il turismo accessibile non è un’opzione, ma un diritto

Commenti disabilitati su Il turismo accessibile non è un’opzione, ma un diritto

Autismo: abbiamo chiesto più investimenti e interventi concreti

Commenti disabilitati su Autismo: abbiamo chiesto più investimenti e interventi concreti

Bologna oltre le barriere

Commenti disabilitati su Bologna oltre le barriere

Ma i servizi antiviolenza non sono ancora accessibili

Commenti disabilitati su Ma i servizi antiviolenza non sono ancora accessibili

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti