È terribile una civiltà che pianifica chi sta sopra e chi sta sotto

«Non esiste un priori che escluda una categoria in base alle capacità di apportare benessere alla società – scrive Antonio Giuseppe Malafarina, commentando le notizie secondo cui alcuni Stati degli USA sceglierebbero di non curare le persone con diverse disabilità, per consentire la cura delle altre persone – o, peggio, in funzione del costo sociale. Un principio del genere ha dato via alle operazioni di eliminazione naziste delle persone con disabilità. Una civiltà che pianifica chi sta sopra e chi sta sotto è terribile e non c’è democrazia se non si pianifica un futuro vitale per tutti»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Anche un film d’animazione dedicato a tutti i bimbi nati con estrofia vescicale

Commenti disabilitati su Anche un film d’animazione dedicato a tutti i bimbi nati con estrofia vescicale

L’istituzionalizzazione delle persone con disabilità e l’emergenza che viviamo

Commenti disabilitati su L’istituzionalizzazione delle persone con disabilità e l’emergenza che viviamo

Quella tragica fuga incontrollata

Commenti disabilitati su Quella tragica fuga incontrollata

Il Pilates in video da casa? Anche senza vedere? Si può fare!

Commenti disabilitati su Il Pilates in video da casa? Anche senza vedere? Si può fare!

Disturbi dello spettro autistico: un aiuto dall’analisi del movimento

Commenti disabilitati su Disturbi dello spettro autistico: un aiuto dall’analisi del movimento

La resa accessibile del prodotto audiovisivo: un percorso che va

Commenti disabilitati su La resa accessibile del prodotto audiovisivo: un percorso che va

I dati del Ministero sugli alunni e le alunne con disabilità

Commenti disabilitati su I dati del Ministero sugli alunni e le alunne con disabilità

Ogni persona ha diritto a un progetto di vita

Commenti disabilitati su Ogni persona ha diritto a un progetto di vita

Screening neonatale esteso: ora tocca all’Europa

Commenti disabilitati su Screening neonatale esteso: ora tocca all’Europa

Il Museo Omero in Egitto, a diffondere accessibilità culturale

Commenti disabilitati su Il Museo Omero in Egitto, a diffondere accessibilità culturale

La più grande forma di dialogo per le persone non verbali

Commenti disabilitati su La più grande forma di dialogo per le persone non verbali

L’assegno unico, la dote unica e le famiglie con disabilità

Commenti disabilitati su L’assegno unico, la dote unica e le famiglie con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti