È ora che voglio vivere!

«Si dovrebbe partire prima di tutto dal quotidiano – scrive Tonino Urgesi, riflettendo sul corpo della persona con disabilità -, ad esempio dall’alzarsi dal letto. Perché per il disabile c’è sempre un prima e un dopo con cui fare i conti. Un prima, dove deve decidere chi lo alza e a che ora, un dopo per decidere chi lo lava e a che ora. Dovrebbe esserci invece solo “un adesso”: ora mi voglio alzare e adesso mi voglio lavare! Ora voglio vivere e adesso vivo! Ogni azione che voglio in ogni momento devo poterla vivere, e solo così potrò capire la meraviglia del mio corpo e non più il suo peso»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’autismo e le pseudoscienze

Commenti disabilitati su L’autismo e le pseudoscienze

Per un nuovo percorso di gestione delle persone con maculopatia

Commenti disabilitati su Per un nuovo percorso di gestione delle persone con maculopatia

Non cessano le “morti bianche del welfare”

Commenti disabilitati su Non cessano le “morti bianche del welfare”

L’Emilia Romagna e le visite alle strutture residenziali

Commenti disabilitati su L’Emilia Romagna e le visite alle strutture residenziali

La Musica per Tutti, Tutti per la Musica

Commenti disabilitati su La Musica per Tutti, Tutti per la Musica

Caregiver familiari: manifesteremo per non essere più “invisibili”

Commenti disabilitati su Caregiver familiari: manifesteremo per non essere più “invisibili”

Si presenta il nuovo Centro NEMO di Napoli

Commenti disabilitati su Si presenta il nuovo Centro NEMO di Napoli

Giornalismo e disabilità: dov’è la notizia?

Commenti disabilitati su Giornalismo e disabilità: dov’è la notizia?

Quando l’arte fa ritrovare l’identità alle persone con disabilità motoria

Commenti disabilitati su Quando l’arte fa ritrovare l’identità alle persone con disabilità motoria

Lea, bimba con sindrome di Down, comincerà la scuola con tutti gli altri

Commenti disabilitati su Lea, bimba con sindrome di Down, comincerà la scuola con tutti gli altri

Stomia e incontinenza: la personalizzazione produce benessere (e conviene)

Commenti disabilitati su Stomia e incontinenza: la personalizzazione produce benessere (e conviene)

La mia vita spennellata con colori caldi e intensi

Commenti disabilitati su La mia vita spennellata con colori caldi e intensi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti