E la scuola che fine farà? Lettera

Il toscanaccio di ferro della carta stampata diceva spesso che “L’Italia per essere governata ha bisogno di un padrone” e l’attuale situazione politica sta facendo maturare l’idea che la nostra Nazione (e quindi i nostri politici) ancora non hanno ben compreso quali sono le regole democratiche e come si governa un paese democratico.

Il nostro Paese, in queste ultime ore sta soffrendo una grave crisi istituzionale senza precedenti nella storia repubblicana nonostante all’orizzonte ci siano importanti appuntamenti europei improcrastinabili ed un debito pubblico che continua a crescere a dismisura.

Mentre la politica cerca la quadra per un governo e sembra avvicinarsi lo spettro delle elezioni anticipate, la vita reale del Paese è ben distante dai palazzi della politica.

Che speranza potranno avere questi giovani che oggi, osservando da spettatori lo scenario politico italiano, si interrogano sul loro futuro e vedono la politica sempre più distante dalle loro aspettative.

Che speranza può avere la scuola italiana se lo scenario posto sotto i nostri occhi vede la situazione del nostro Paese sempre più caotica e confusa e senza prospettiva. Con questi chiari di luna…chissà cosa accadrà. E la scuola che si farà. La risposta ora è sempre: chissà che fine farà.

L’articolo E la scuola che fine farà? Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Domanda assegni nucleo familiare: anche il reddito dell’abitazione?

Commenti disabilitati su Domanda assegni nucleo familiare: anche il reddito dell’abitazione?

Valle d’Aosta, accordo di prossimità per abilitazione docenti scuole paritarie

Commenti disabilitati su Valle d’Aosta, accordo di prossimità per abilitazione docenti scuole paritarie

Maturità 2019, calcolo voto finale. Punteggio integrativo e lode

Commenti disabilitati su Maturità 2019, calcolo voto finale. Punteggio integrativo e lode

Concorsi scuola, Ministero ha avviato procedura d’urgenza. Risposta CSPI dovrebbe arrivare entro 19 febbraio

Commenti disabilitati su Concorsi scuola, Ministero ha avviato procedura d’urgenza. Risposta CSPI dovrebbe arrivare entro 19 febbraio

Giornata della tolleranza 16 novembre, CNDDU: scuola contrasti esclusione degli altri

Commenti disabilitati su Giornata della tolleranza 16 novembre, CNDDU: scuola contrasti esclusione degli altri

Coronavirus, ufficiale: attività didattiche in presenza sospese fino al 31 luglio. Scuola riapre a settembre, provvedimento in Gazzetta

Commenti disabilitati su Coronavirus, ufficiale: attività didattiche in presenza sospese fino al 31 luglio. Scuola riapre a settembre, provvedimento in Gazzetta

I dubbi del Cardinal Parolin sull’autonomia: Non sia egoismo

Commenti disabilitati su I dubbi del Cardinal Parolin sull’autonomia: Non sia egoismo

Maturità, nel 2018 promosso 99,6% studenti. In Calabria i più bravi

Commenti disabilitati su Maturità, nel 2018 promosso 99,6% studenti. In Calabria i più bravi

Concorso RIPAM Regione Campania: pubblicati bandi per 2175 assunzioni

Commenti disabilitati su Concorso RIPAM Regione Campania: pubblicati bandi per 2175 assunzioni

Concorsi scuola, sindacati riconvocati lunedì 20 aprile

Commenti disabilitati su Concorsi scuola, sindacati riconvocati lunedì 20 aprile

Invalsi, status socio-economico famiglia influisce su punteggi prove

Commenti disabilitati su Invalsi, status socio-economico famiglia influisce su punteggi prove

Riforma pensioni: per il personale della scuola rispunta l’ipotesi della quota 96

Commenti disabilitati su Riforma pensioni: per il personale della scuola rispunta l’ipotesi della quota 96

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti