E la chiamano estate ovvero La nostra quotidiana “ordinaria diversità”

«Chi ha una persona disabile in famiglia – scrive Irene Gironi Carnevale -, e nella fattispecie un figlio, vive l’estate come un incubo, a meno che non goda di una casa in un luogo di vacanza e di parenti/operatori/amici tuttofare disponibili per tutto il periodo estivo a interagire e aiutare nella gestione. Si guarda il calendario, pensando che quando si sarà rientrati nella routine quotidiana tutto sembrerà meno drammatico e si fa la “stecca”, come i carcerati o i militari di una volta, smarcando mentalmente i giorni che ci riportano alla nostra quotidiana “ordinaria diversità”»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Perché affossare quell’Ufficio, definito come un’esperienza modello?

Commenti disabilitati su Perché affossare quell’Ufficio, definito come un’esperienza modello?

Il coronavirus e le persone con sarcoidosi: un’indagine

Commenti disabilitati su Il coronavirus e le persone con sarcoidosi: un’indagine

Un giro di speranza attorno alla Penisola, per sensibilizzare sulla disabilità

Commenti disabilitati su Un giro di speranza attorno alla Penisola, per sensibilizzare sulla disabilità

Non ha mai smesso, il Museo Omero, di far “toccare” l’arte

Commenti disabilitati su Non ha mai smesso, il Museo Omero, di far “toccare” l’arte

“Un riccio per amico”, libro in simboli sulla diversità e l’amicizia

Commenti disabilitati su “Un riccio per amico”, libro in simboli sulla diversità e l’amicizia

Prendersi cura di chi si prende cura

Commenti disabilitati su Prendersi cura di chi si prende cura

Una preziosa guida sull’inclusione scolastica

Commenti disabilitati su Una preziosa guida sull’inclusione scolastica

È vera inclusione solo se serve concretamente alla crescita esistenziale

Commenti disabilitati su È vera inclusione solo se serve concretamente alla crescita esistenziale

Informare con le parole giuste sulla disabilità

Commenti disabilitati su Informare con le parole giuste sulla disabilità

Violenza sulle donne con disabilità: ancora inadeguate le misure in Italia

Commenti disabilitati su Violenza sulle donne con disabilità: ancora inadeguate le misure in Italia

Un’ora quieta al supermercato, per le persone con autismo

Commenti disabilitati su Un’ora quieta al supermercato, per le persone con autismo

Vere e proprie “follie elettorali”!

Commenti disabilitati su Vere e proprie “follie elettorali”!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti