È inaccettabile risparmiare su quei dispositivi medici salvavita

Le Associazioni FINCOPP e AIMAR, insieme ad altre organizzazioni e a tante persone costrette al cateterismo a intermittenza, ritengono inaccettabile la gara di appalto al ribasso indetta dalla Regione Lazio, per fornire cateteri vescicali a migliaia di persone con disabilità che utilizzano tali presìdi salvavita. In tal modo, infatti, l’operatore che vincerà l’appalto avrà il monopolio di fornitura per quarantotto mesi, e per le persone non sarà più possibile avere la libera scelta del catetere ritenuto migliore

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Turismo accessibile: il reale e il virtuale

Commenti disabilitati su Turismo accessibile: il reale e il virtuale

Puntare sul rafforzamento dei servizi sociali territoriali

Commenti disabilitati su Puntare sul rafforzamento dei servizi sociali territoriali

La disabilità e la psicologia per i diritti umani

Commenti disabilitati su La disabilità e la psicologia per i diritti umani

La Pimpa a fianco dei bambini e delle bambine con autismo

Commenti disabilitati su La Pimpa a fianco dei bambini e delle bambine con autismo

La persona con patologia midollare al domicilio

Commenti disabilitati su La persona con patologia midollare al domicilio

Serve un reato specifico contro la violenza subita da una donna con disabilità

Commenti disabilitati su Serve un reato specifico contro la violenza subita da una donna con disabilità

“Uno sguardo raro” verrà presentato alla Festa del Cinema di Roma

Commenti disabilitati su “Uno sguardo raro” verrà presentato alla Festa del Cinema di Roma

I farmaci essenziali per le persone con malattie mitocondriali

Commenti disabilitati su I farmaci essenziali per le persone con malattie mitocondriali

Servizio taxi a Roma: accolte le istanze, ma l’attenzione rimane alta

Commenti disabilitati su Servizio taxi a Roma: accolte le istanze, ma l’attenzione rimane alta

Spesso disabilità significa impoverimento, ma si continua a “dimenticarlo”

Commenti disabilitati su Spesso disabilità significa impoverimento, ma si continua a “dimenticarlo”

Non si ferma il percorso del Progetto “Giocando si impara”

Commenti disabilitati su Non si ferma il percorso del Progetto “Giocando si impara”

Famiglie resilienti sì, ma con la necessità di essere sostenute

Commenti disabilitati su Famiglie resilienti sì, ma con la necessità di essere sostenute

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti