È “discriminazione collettiva” allestire una mostra non accessibile

«Non garantire a ogni cittadino la possibilità di accesso e fruizione del patrimonio culturale e ritenere che “il bello e la cultura” siano limitati ad alcuni soggetti, escludendo le persone con disabilità motoria, costituisce una grave discriminazione»: lo hanno scritto i legali del Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi della Federazione lombarda LEDHA, in una diffida inviata al Comune di Monza, per chiedere all’Ente Locale di garantire la fruibilità della mostra dedicata al celebre fotografo americano Steve McCurry

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un’assistenza dignitosa per tutte le persone non autosufficienti

Commenti disabilitati su Un’assistenza dignitosa per tutte le persone non autosufficienti

Le norme che servono in questi giorni per gli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Le norme che servono in questi giorni per gli alunni con disabilità

Le parole giuste per raccontare la disabilità

Commenti disabilitati su Le parole giuste per raccontare la disabilità

Progetti personalizzati e “Dopo di Noi” in Campania

Commenti disabilitati su Progetti personalizzati e “Dopo di Noi” in Campania

Spina bifida: stato dell’arte e prospettive future

Commenti disabilitati su Spina bifida: stato dell’arte e prospettive future

Il Museo Egizio di Torino e la disabilità visiva: c’è molto da migliorare

Commenti disabilitati su Il Museo Egizio di Torino e la disabilità visiva: c’è molto da migliorare

Un disability manager incontra gli studenti delle scuole medie

Commenti disabilitati su Un disability manager incontra gli studenti delle scuole medie

“Lascia1Segno” e rendi il mondo un posto migliore

Commenti disabilitati su “Lascia1Segno” e rendi il mondo un posto migliore

Come vincere la sfida dell’occupazione per le persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Come vincere la sfida dell’occupazione per le persone con disabilità visiva

Disabilità e accesso allo sport in Emilia-Romagna (passando per Giuseppe Verdi)

Commenti disabilitati su Disabilità e accesso allo sport in Emilia-Romagna (passando per Giuseppe Verdi)

La sindrome di Asperger e quel vagone carico di pregiudizi

Commenti disabilitati su La sindrome di Asperger e quel vagone carico di pregiudizi

Ahi scuola, “nave sanza nocchiere in gran tempesta”…

Commenti disabilitati su Ahi scuola, “nave sanza nocchiere in gran tempesta”…

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti