E’ compito del Comune e non della scuola la dismissione degli arredi scolastici

Una deliberazione interessante 28/2020/PAR della sezione regionale di controllo per la Puglia interviene in merito ad una richiesta di parere formulata dal Sindaco di un Comune pugliese diretto a conoscere se la spesa necessaria per sostenere l’onere dello smaltimento di arredi scolastici non più utilizzabili delle scuole di I grado debba gravare sul bilancio comunale, richiamando normativa al riguardo e giurisprudenza intervenuta sul riparto spese tra enti locali e amministrazione scolastica o meno.

L’articolo E’ compito del Comune e non della scuola la dismissione degli arredi scolastici sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Romano Prodi: scuola, scuola, scuola. Queste le priorità per l’Italia

Commenti disabilitati su Romano Prodi: scuola, scuola, scuola. Queste le priorità per l’Italia

Vincolo quinquennale dei docenti assunti da settembre 2019: va impugnato al Tribunale, non al Tar

Commenti disabilitati su Vincolo quinquennale dei docenti assunti da settembre 2019: va impugnato al Tribunale, non al Tar

Coronavirus, sindacati: a settembre vogliamo ripartire in presenza, 12 alunni a classe. Necessari 8 miliardi

Commenti disabilitati su Coronavirus, sindacati: a settembre vogliamo ripartire in presenza, 12 alunni a classe. Necessari 8 miliardi

Supplenze ATA art. 59: rientro del titolare per rettifica punteggio, si mantiene in servizio il supplente nominato

Commenti disabilitati su Supplenze ATA art. 59: rientro del titolare per rettifica punteggio, si mantiene in servizio il supplente nominato

Part time, ore di riunioni in più vanno pagate. Lettera

Commenti disabilitati su Part time, ore di riunioni in più vanno pagate. Lettera

Chiamata diretta, Bussetti: era una pratica discrezionale e inefficiente. Meglio regole oggettive. [INTERVISTA]

Commenti disabilitati su Chiamata diretta, Bussetti: era una pratica discrezionale e inefficiente. Meglio regole oggettive. [INTERVISTA]

Binetti (Udc): nei 238 articoli del Decreto rilancio nessuna proposta positiva per scuole paritarie

Commenti disabilitati su Binetti (Udc): nei 238 articoli del Decreto rilancio nessuna proposta positiva per scuole paritarie

Coronavirus, esami e ammissione classe successiva, Gelmini: no promossi senza merito

Commenti disabilitati su Coronavirus, esami e ammissione classe successiva, Gelmini: no promossi senza merito

TAR: no classe con 25 alunni di cui due disabili. Va sdoppiata

Commenti disabilitati su TAR: no classe con 25 alunni di cui due disabili. Va sdoppiata

Periodo di Prova ATA: si valuta il servizio nel medesimo profilo di assunzione

Commenti disabilitati su Periodo di Prova ATA: si valuta il servizio nel medesimo profilo di assunzione

L’orario ordinario di lavoro del personale ATA è continuativo e antimeridiano

Commenti disabilitati su L’orario ordinario di lavoro del personale ATA è continuativo e antimeridiano

Fedeli: legge Buona Scuola, Piano Nazionale Scuola digitale, Alternanza scuola lavoro rappresentano innovazione nei modelli educativi

Commenti disabilitati su Fedeli: legge Buona Scuola, Piano Nazionale Scuola digitale, Alternanza scuola lavoro rappresentano innovazione nei modelli educativi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti