E che tutti siano Re!

«La piazza gremita, gli applausi e le facce sorridenti dei nostri ragazzi sono la miglior gratificazione che potevamo ottenere, dopo le amarezze che nel quotidiano dobbiamo affrontare. Loro hanno piacevolmente stupito tutti per l’attenzione alla realtà che li circonda, dando prova di essere cittadini partecipi e attenti»: lo scrive Silvia Leuzzi, a proposito di “Tutti i Re che ho in me”, rappresentazione portata in scena a Ladispoli dalla Compagnia dell’Associazione Nuove Frontiere, composta da persone con e senza disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“La Nostra Vita”: per scoprire il mondo di Montecatone

Commenti disabilitati su “La Nostra Vita”: per scoprire il mondo di Montecatone

Contrastare la re-istituzionalizzazione dei servizi

Commenti disabilitati su Contrastare la re-istituzionalizzazione dei servizi

Anche la Festa dello Sport tra le celebrazioni per gli ottant’anni del Niguarda

Commenti disabilitati su Anche la Festa dello Sport tra le celebrazioni per gli ottant’anni del Niguarda

Perché il Governo ha impugnato quella Legge Regionale sul neurosviluppo?

Commenti disabilitati su Perché il Governo ha impugnato quella Legge Regionale sul neurosviluppo?

A quando il Piano Nazionale per l’Autosufficienza?

Commenti disabilitati su A quando il Piano Nazionale per l’Autosufficienza?

Una tutela sanitaria a sostegno delle persone con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Una tutela sanitaria a sostegno delle persone con sclerosi multipla

Ricuciamo, ma pretendiamo rispetto e più attenzione

Commenti disabilitati su Ricuciamo, ma pretendiamo rispetto e più attenzione

L’impatto della pandemia sul mondo dell’associazionismo piemontese

Commenti disabilitati su L’impatto della pandemia sul mondo dell’associazionismo piemontese

Partire da una singola stazione, per aprire la strada ai viaggi in autonomia

Commenti disabilitati su Partire da una singola stazione, per aprire la strada ai viaggi in autonomia

Una prospettiva europea sulle distrofie retiniche

Commenti disabilitati su Una prospettiva europea sulle distrofie retiniche

Violenza sulle donne con disabilità: inquietanti quei primi dati

Commenti disabilitati su Violenza sulle donne con disabilità: inquietanti quei primi dati

Dalle reti per il lavoro ai sistemi territoriali

Commenti disabilitati su Dalle reti per il lavoro ai sistemi territoriali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti