Droghe. Maisto: “La proposta della Lega cadrebbe sotto i colpi della Corte Costituzionale”

Il presidente emerito del tribunale di Sorveglianza di Bologna commenta il disegno di legge annunciato da Salvini: “Non è questa la strada giusta, l’aumento delle pene non ha mai fermato gli spacciatori”. Gli effetti? “Sovraffollamento delle carceri, drastica riduzione di operatività dei Serd e delle Comunità di recupero, aumento della sfiducia verso la magistratura…”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti