Donne, “non svuotare di senso il lavoro dei centri antiviolenza”

Da 30 anni la rete D.i.Re. aiuta le donne nel percorso di uscita e riabilitazione dalla violenza. Nel 2016 oltre 21 mila accolte: il 66 per cento sono italiane e vittime di un connazionale, quasi sempre il partner o l’ex coniugehttp://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/556933/Donne-non-svuotare-di-senso-il-lavoro-dei-centri-antiviolenza

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti