Donne e maternità: una violenza incrociata sulla libertà di scelta

Capita ancora oggi che davanti a una diagnosi prenatale che accerti la presenza di rilevanti anomalie o malformazioni del nascituro, le donne siano sottoposte a una duplice pressione di segno opposto, una di matrice “abilista” e un’altra di matrice antiabortista. Due pressioni che spesso si traducono in una violenza psicologica incrociata. Nella storia che qui presentiamo, la stessa donna ha subìto entrambi i tipi di violenza e dopo molti anni ha trovato la forza di parlarne e la voglia di mettere il proprio vissuto a disposizione di altre donne che dovessero trovarsi in una situazione simile

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Camminare insieme verso il risveglio

Commenti disabilitati su Camminare insieme verso il risveglio

Morire a vent’anni, legata ad un letto

Commenti disabilitati su Morire a vent’anni, legata ad un letto

Troppe aree dismesse e inutilizzate a Torino

Commenti disabilitati su Troppe aree dismesse e inutilizzate a Torino

Giochi sulla spiaggia e riunioni tecniche per Special Olympics

Commenti disabilitati su Giochi sulla spiaggia e riunioni tecniche per Special Olympics

“Dafne” in anteprima mondiale al Festival di Berlino

Commenti disabilitati su “Dafne” in anteprima mondiale al Festival di Berlino

Il Decreto “Cura Italia” e la disabilità

Commenti disabilitati su Il Decreto “Cura Italia” e la disabilità

Capolavori del cinema italiano finalmente accessibili a tutti

Commenti disabilitati su Capolavori del cinema italiano finalmente accessibili a tutti

La Festa dello Sport per Tutti di Cernobbio

Commenti disabilitati su La Festa dello Sport per Tutti di Cernobbio

Serve una nuova Europa più sociale e più sostenibile

Commenti disabilitati su Serve una nuova Europa più sociale e più sostenibile

Scarlett e Lucia, un’amicizia tra Londra e Salerno

Commenti disabilitati su Scarlett e Lucia, un’amicizia tra Londra e Salerno

Se il mio film avesse le ruote…

Commenti disabilitati su Se il mio film avesse le ruote…

La nuova longevità nella disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su La nuova longevità nella disabilità intellettiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti