Donare

Benché sapessero di dover aiutare altri alcolisti, se volevano rimanere sobri,
questa motivazione divenne secondaria. Essa era superata dalla felicità che sentivano
nel donarsi agli altri.

Alcolisti Anonimi, pag. 159

Per me, queste parole si riferiscono a un trasferimento del potere con cui Dio, come
io posso concepirLo, entra nella mia vita. Per mezzo della preghiera e della meditazione
apro una via di comunicazione, e allora stabilisco e miglioro il mio contatto cosciente
con Dio. Con l’azione ricevo poi la forza di cui ho bisogno per mantenere ogni giorno la
mia sobrietà. Mantenendomi spiritualmente in forma e donando quello che mi è stato dato
così liberamente, mi è assicurata una tregua giornaliera.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

daniela

Related Posts

Serenità

Commenti disabilitati su Serenità

Libertà da… Libertà di…

Commenti disabilitati su Libertà da… Libertà di…

“Rigenerazione in A.A.”

Commenti disabilitati su “Rigenerazione in A.A.”

Spinti

Commenti disabilitati su Spinti

L’ultima promessa

Commenti disabilitati su L’ultima promessa

In tutte le nostre attività

Commenti disabilitati su In tutte le nostre attività

Scelgo l’anonimato

Commenti disabilitati su Scelgo l’anonimato

Tenere a galla l’ottimismo

Commenti disabilitati su Tenere a galla l’ottimismo

Abbandonare il centro della scena

Commenti disabilitati su Abbandonare il centro della scena

Stabilire relazioni autentiche

Commenti disabilitati su Stabilire relazioni autentiche

La felicità arriva in silenzio

Commenti disabilitati su La felicità arriva in silenzio

“Guardiani attivi”

Commenti disabilitati su “Guardiani attivi”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti