Docenti non svolgono tutte le ore durante prime settimane di scuola. Quando e come si recuperano

Una nostra lettrice chiede

Scrivo per sapere se è lecito da parte del Dirigente Scolastico far recuperare  le ore non svolte durante la prima settimana di scuola quando cioè era  in vigore l’orario provvisorio ridotto, deliberato dal collegio docenti.

Ricordiamo che l’orario di servizio degli insegnanti è regolato dal CCNL:

  • 25 ore settimanali nella scuola dell’infanzia
  • 22 ore settimanali nella scuola elementare (+ 2 ore per programmazione)
  • 18 ore settimanali nelle scuole e istituti d’istruzione secondaria ed artistica,

Le ore di servizio devono essere distribuite in non meno di cinque giornate settimanali. Il giorno libero dei docenti: è un diritto? Guida alla normativa

Il docente della secondaria deve dunque svolgere 18 ore di attività didattica a settimana. Se non è possibile svolgere tutte le 18 ore di quella settimana,  per la parte di orario rimanente a quello già effettuato, è tenuto ad effettuare eventuali supplenze o “interventi didattici ed educativi integrativi” di cui all’art. 28, e in ultimo rimanere a disposizione per eventuali supplenze.

Poiché il contratto parla di orario settimanale del docente, ne deriva che un eventuale recupero delle ore non prestate può avvenire solo in quella determinata settimana, non potendo quindi essere rimandato ad una o più settimane successive.

Se dunque nella prima settimana ad orario ridotto il docente non ha potuto recuperare le ore non svolte, rispetto all’orario “normale” di insegnamento settimanale, tale recupero si deve comunque ritenere risolto.

Stessa cosa dicasi per eventuali settimane successive, se permane l’orario ridotto.

Una decisione diversa deve essere inserita in Contrattazione di istituto o essere assunta dal Collegio docenti.

Pertanto, a meno che non ci siano previsioni diverse nella scuola di cui parla la collega (accenna ad una decisione del Collegio ma non specifica se è stato previsto anche il recupero), non è possibile effettuare il recupero a settimane di distanza.

Si ritiene inoltre che nulla possa essere chiesto a docente che non ha svolto servizio in quanto assente per malattia nella settimana con orario ridotto, proprio perché il recupero va organizzato nella stessa settimana.

Per approfondimenti

Prime settimane di scuola ad orario ridotto: il docente è tenuto al recupero dell’orario non effettuato?

L’articolo Docenti non svolgono tutte le ore durante prime settimane di scuola. Quando e come si recuperano sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Per l’alternanza scuola-lavoro sempre meno risorse a disposizione?

Commenti disabilitati su Per l’alternanza scuola-lavoro sempre meno risorse a disposizione?

Educatori, “Non abbiamo dignità perché non ci viene riconosciuta”. Lettera

Commenti disabilitati su Educatori, “Non abbiamo dignità perché non ci viene riconosciuta”. Lettera

Organici Ata, FederATA: ci eravamo illusi

Commenti disabilitati su Organici Ata, FederATA: ci eravamo illusi

Concorso infanzia e primaria: assunzioni in due anni, dal 2020. Si parte con 10.624

Commenti disabilitati su Concorso infanzia e primaria: assunzioni in due anni, dal 2020. Si parte con 10.624

Avvio concorsi e abilitazioni. Fonti ministeriali: desta stupore rottura sindacati. Bandi devono partire subito

Commenti disabilitati su Avvio concorsi e abilitazioni. Fonti ministeriali: desta stupore rottura sindacati. Bandi devono partire subito

Sasso (Lega), su 15% studenti fuori aula Azzolina userà lotteria?

Commenti disabilitati su Sasso (Lega), su 15% studenti fuori aula Azzolina userà lotteria?

Quante ore l’insegnante di sostegno deve svolgere per alunno. Sentenza

Commenti disabilitati su Quante ore l’insegnante di sostegno deve svolgere per alunno. Sentenza

Quali documenti servono per la detrazione delle spese per la gita scolastica

Commenti disabilitati su Quali documenti servono per la detrazione delle spese per la gita scolastica

85 mila cattedre scoperte, PSI: assumere da graduatorie per titoli e servizio

Commenti disabilitati su 85 mila cattedre scoperte, PSI: assumere da graduatorie per titoli e servizio

Pubblicazione esiti scrutini, Snals: Ministero smentisce se stesso

Commenti disabilitati su Pubblicazione esiti scrutini, Snals: Ministero smentisce se stesso

Posti Quota 100 docenti per provincia e ruolo. Tabella

Commenti disabilitati su Posti Quota 100 docenti per provincia e ruolo. Tabella

“Adolescenti oggi”, a Roma confronto tra esperti. Fedeli annuncia costituzione osservatorio nazionale

Commenti disabilitati su “Adolescenti oggi”, a Roma confronto tra esperti. Fedeli annuncia costituzione osservatorio nazionale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti