Docenti immobilizzati ante 107 a Bussetti: serve piano di rientro. Lettera

E’ pur vero che nuove assunzioni possano garantire sollievo e riparazione agli effetti della quota 100 ma rimane indiscusso e sacrosanto un piano di rientro, atteso da tempo.

Impossibile rimanere sordi ed austeri dinanzi alle molteplici lamentele di 23000 docenti fuori sede, di madri e padri di famiglia stretti dalla fitta e serrata morsa di infinite difficoltà economiche e laceranti sofferenze emotive a causa della lontananza dalle proprie famiglie d’origine.

Tutt’oggi si apprende poco o nulla su piani d’intervento, solo notizie riguardanti una regionalizzazione che crea spaccature e divergenze all’interno di un governo giallo-verde. La Lega d’accordo a procedere, il Movimento 5 stelle no.

Percentuali di mobilità, stabilite e negoziate da sindacati confederali e Miur, non soddisfacenti.

Scrivanie che rigurgitano di carte, fogli imbrattati d’inchiostro, email che si susseguono, scanner sempre in azione ma nulla di concreto.

Il Miur, nella sua figura più autorevole, Marco Bussetti è invitato a prendere coscienza di tutti i misfatti della Legge 107 e a porre rimedi confacenti al caso per non dimenticare la cattiva sorte di coloro che, immessi in ruolo da più di un decennio, sono obbligati a subire e patire le conseguenze di una legislazione per il beneficio di altri.

Gli esiliati difendono una causa comune e, a lor ragione, pretendono una revisione di un piano che consenta un rientro definitivo.

Ci si augura pertanto che Lei, signor ministro, non deluda le due fazioni e comprenda il disagio di migliaia di docenti meridionali riportandoli nelle loro dimore.

*Presidente UDIAL (Unione docenti immobilizzati ante 107 ), insegnante di ruolo dal 2011.

L’articolo Docenti immobilizzati ante 107 a Bussetti: serve piano di rientro. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Viaggio in Italia: la Corte costituzionale nelle scuole. Al via il ciclo di incontri sulla Costituzione

Commenti disabilitati su Viaggio in Italia: la Corte costituzionale nelle scuole. Al via il ciclo di incontri sulla Costituzione

Bullismo e cyberbullismo, progetto Generazioni Connesse. Iscrizioni dal 2 ottobre

Commenti disabilitati su Bullismo e cyberbullismo, progetto Generazioni Connesse. Iscrizioni dal 2 ottobre

Perché escludere dal concorso straordinario chi insegna nelle paritarie? Lettera

Commenti disabilitati su Perché escludere dal concorso straordinario chi insegna nelle paritarie? Lettera

Cara ministra, ringrazi noi precari con la stabilizzazione. Lettera

Commenti disabilitati su Cara ministra, ringrazi noi precari con la stabilizzazione. Lettera

TFA corso sostegno, date prova scritta. Cosa studiare

Commenti disabilitati su TFA corso sostegno, date prova scritta. Cosa studiare

Supplenze ATA art. 59: anche se il titolare rientra si mantiene in servizio il supplente nominato

Commenti disabilitati su Supplenze ATA art. 59: anche se il titolare rientra si mantiene in servizio il supplente nominato

Assegnazioni provvisorie, Gilda: non ottenute da molti docenti per mancata pianificazione

Commenti disabilitati su Assegnazioni provvisorie, Gilda: non ottenute da molti docenti per mancata pianificazione

Ugl: scuola in presenza senza classi pollaio e istruzione per tutti

Commenti disabilitati su Ugl: scuola in presenza senza classi pollaio e istruzione per tutti

Il Governo stabilizzi presto le docenti della GaE infanzia. Lettera

Commenti disabilitati su Il Governo stabilizzi presto le docenti della GaE infanzia. Lettera

Procedura di abilitazione: i 24 CFU sono obbligatori anche per il docente di ruolo?

Commenti disabilitati su Procedura di abilitazione: i 24 CFU sono obbligatori anche per il docente di ruolo?

Docenti supplenti, Anief chiede la loro riconferma per il prossimo anno scolastico

Commenti disabilitati su Docenti supplenti, Anief chiede la loro riconferma per il prossimo anno scolastico

Edilizia scolastica, agli enti locali oltre 12,7 milioni di euro per intervenire su emergenze

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, agli enti locali oltre 12,7 milioni di euro per intervenire su emergenze

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti