Docenti di terza fascia: decisioni su concorso assunte senza interpellarci. Lettera

Ricordiamo che gli esponenti del governo gialloverde spesso e volentieri proclamano e conclamano sia nei talk show sia sui social la loro positiva consuetudine di prendere decisioni in maniera democratica e partecipativa, consultando la loro base elettorale ( i cittadini).

Ebbene i docenti di terza fascia stanno facendo emergere le palesi contraddizioni di un governo che, a parole, dice una cosa, nei fatti ne fa un’altra: i suddetti docenti ricordano difatti che le regole del reclutamento relative alla loro assunzione sono state decise in maniera autocratica e dittatoriale nelle segrete stanze, senza interpellare doverosamente la categoria interessata.

Si chiedono in tanti: “Dov’è la democrazia tanto sbandierata in campagna elettorale? Dov’è l’ascolto dei cittadini di cui ci si riempie la bocca e che rendevano i vari deputati pentaleghisti fieri di definirsi populisti?

Ma si sa, la campagna elettorale finisce per essere il bieco strumento di inganno, volto a carpire la fiducia e la benevolenza dei cittadini onesti. Quegli stessi cittadini a cui si rivolgono i loro continui appelli propagandistici. I docenti di terza fascia sono stanchi, arrabbiati e indignati.

Non credono più alle fandonie ventilate dal politico di turno. Se qualcuno pensa che sia arrivato il momento di porre ascolto alle loro istanze, lo faccia prima , molto prima delle elezioni europee. La credibilità ha un valore. Molto alto, nel momento in cui molti hanno deciso di venderla al miglior offerente.

L’articolo Docenti di terza fascia: decisioni su concorso assunte senza interpellarci. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

First chiede circolare su acquisto sussidi didattici per alunni con diabilità

Commenti disabilitati su First chiede circolare su acquisto sussidi didattici per alunni con diabilità

Il valore del gioco, anche online, per imparare in classe: gioco euristico e Role Playing virtuale

Commenti disabilitati su Il valore del gioco, anche online, per imparare in classe: gioco euristico e Role Playing virtuale

Maturità, 39 mln per pulizia scuole e utilizzo mascherine per studenti, docenti e ATA

Commenti disabilitati su Maturità, 39 mln per pulizia scuole e utilizzo mascherine per studenti, docenti e ATA

Turi (UIL): volevano tagliare organici, necessari di più docenti ed ata e presidio sanitario nelle scuole

Commenti disabilitati su Turi (UIL): volevano tagliare organici, necessari di più docenti ed ata e presidio sanitario nelle scuole

USB: Esecutivo gialloverde prosegue opera precedenti Governi

Commenti disabilitati su USB: Esecutivo gialloverde prosegue opera precedenti Governi

Supplenze: pubblicazione graduatorie mad infanzia Municipio III, scadenza 30/6

Commenti disabilitati su Supplenze: pubblicazione graduatorie mad infanzia Municipio III, scadenza 30/6

La scuola al bivio. Mercato o democrazia?

Commenti disabilitati su La scuola al bivio. Mercato o democrazia?

Graduatorie di istituto: il servizio [email protected] in Sardegna fa punteggio pieno

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto: il servizio [email protected] in Sardegna fa punteggio pieno

Concorso estero: pubblicate graduatorie docenti, ATA e Dirigenti Scolastici

Commenti disabilitati su Concorso estero: pubblicate graduatorie docenti, ATA e Dirigenti Scolastici

La scuola che si impantana sulle competenze. Lettera

Commenti disabilitati su La scuola che si impantana sulle competenze. Lettera

Abilitati in Romania, Commissione Europea: titolo non è valido, ha ragione Italia

Commenti disabilitati su Abilitati in Romania, Commissione Europea: titolo non è valido, ha ragione Italia

A proposito del Concorso a 2004 posti di DSGA e della prova preselettiva già svolta. Lettera

Commenti disabilitati su A proposito del Concorso a 2004 posti di DSGA e della prova preselettiva già svolta. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti