Docenti di potenziamento in scuola in cui la classe di concorso non è in organico diventano privilegiati?

Scrive un nostro lettore
Con la presente non chiedo quali sono i criteri dell’assegnazione di una Coe, faccio notare la disparità tra lavoratori grazie ad una stortura della buona scuola.
Io che sto su una CoE devo andare in un’altra scuola perché sono obbligato a fare 18 ore di lezioni frontale e questo significa fare doppio tutto (collegi, ricevimento, incontro scuola famiglia ecc.) 
Chi sta sul potenziamento e sta in una scuola dove non c’è la sua classe di concorso non fa scrutini, non fa incontri con i genitori non fa nemmeno lezioni fa semplicemente quello che gli trova da fare un DS, che comunque non è il padrone della scuola e non dovrebbe poter disporre a suo piacimento di un lavoratore pagato dalle tasse dei contribuenti. 
Non è giusto che potenziatori, in servizio in una scuola che non ha la loro classe di concorso in organico, facciano tutte le loro 18 ore (su cattedra “creativa” senza mai vedere un alunno) in quella unica scuola mentre altri insegnanti di ruolo sulla loro classe di concorso ma su Coe, devono coprire le ore mancanti su 2 o addirittura 3 scuole.”
Il docente ha ragione? La determinazione dell’organico è materia così complessa da non poter essere districata in poche righe. Notiamo tuttavia che le storture della Buona Scuola continuano ad essere oggetto di malumori fra i docenti, mentre poco si fa ancora per superare alcune problematiche sorte nel 2015.
Lasciamo a voi i commenti, il docente ha ragione di lamentarsi oppure no?

L’articolo Docenti di potenziamento in scuola in cui la classe di concorso non è in organico diventano privilegiati? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Autonomia, Bonaccini: non vogliamo docenti regionali, ma garantire continuità didattica

Commenti disabilitati su Autonomia, Bonaccini: non vogliamo docenti regionali, ma garantire continuità didattica

Pittoni (Lega): graduatorie si possono aggiornare solo con slittamento provincializzazione

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): graduatorie si possono aggiornare solo con slittamento provincializzazione

Il pedagogista a scuola. Approvata la Legge in Puglia

Commenti disabilitati su Il pedagogista a scuola. Approvata la Legge in Puglia

Passaggio di ruolo: è sempre su sede definitiva, spetta il punteggio di continuità

Commenti disabilitati su Passaggio di ruolo: è sempre su sede definitiva, spetta il punteggio di continuità

Bussetti: no TFA, no concorsi straordinari. In ruolo per concorso, nuove modalità

Commenti disabilitati su Bussetti: no TFA, no concorsi straordinari. In ruolo per concorso, nuove modalità

Coronavirus, stop a scioperi fino al 30 aprile

Commenti disabilitati su Coronavirus, stop a scioperi fino al 30 aprile

Concorso DSGA, in alcune regioni non si trovano commissari. Riapertura domande

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, in alcune regioni non si trovano commissari. Riapertura domande

Scuole paritarie, suor Alfieri: verità strumentalizzata, non siamo diplomifici

Commenti disabilitati su Scuole paritarie, suor Alfieri: verità strumentalizzata, non siamo diplomifici

TFA sostegno, valutazione quesiti test preselettivo. Come si supera

Commenti disabilitati su TFA sostegno, valutazione quesiti test preselettivo. Come si supera

In Italia solo le lauree scientifiche sono utili per trovare lavoro

Commenti disabilitati su In Italia solo le lauree scientifiche sono utili per trovare lavoro

Decreto scuola definitivo, il 28 dicembre sarà in Gazzetta Ufficiale. Bandi concorsi secondaria a febbraio, requisiti di accesso

Commenti disabilitati su Decreto scuola definitivo, il 28 dicembre sarà in Gazzetta Ufficiale. Bandi concorsi secondaria a febbraio, requisiti di accesso

Sostegno, a Bergamo centinaia di cattedre scoperte

Commenti disabilitati su Sostegno, a Bergamo centinaia di cattedre scoperte

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti