Docente sospesa, viviamo nella società del “non pensiero”. Lettera

Viviamo nella società del “non pensiero” in cui è assolutamente vietato esprimere opinioni, fare paragoni, perché tutto viene visto nell’ottica di un falso revisionismo storico. I docenti che insegnano la storia “vera” e “obiettiva” vengono subito etichettati come persone diverse, dissimili che non falsificano la realtà, ma mantengono un atteggiamento etico e sincero.

Insomma chi oggi esprime un pensiero differente dalla massa e cerca di trasmettere agli studenti il pensiero critico abituandoli a pensare con la propria testa è fuori dal mondo, fuori dalle logiche. Non è così perché i ragazzi devono imparare a saper ragionare con la propria testa e ad esprimere liberamente il proprio pensiero.

L’accusa rivolta alla docente siciliana non è quella di aver indottrinato gli studenti, ma di averli abituati a pensare con la propria testa. Questo deve fare il docente preparato e competente: ma oggi di insegnanti preparati e competenti che insegnano agli alunni lo sviluppo del pensiero critico ce ne sono pochi e sono in via quasi di estinzione. Meglio forse i cervelli all’ammasso.

L’articolo Docente sospesa, viviamo nella società del “non pensiero”. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

14 febbraio presidio ex Lsu e appalti storici, USB: full time per tutti

Commenti disabilitati su 14 febbraio presidio ex Lsu e appalti storici, USB: full time per tutti

Dispersione scolastica, presentato documento finale Cabina di regia: Italia vicina all’obiettivo Europa 2020

Commenti disabilitati su Dispersione scolastica, presentato documento finale Cabina di regia: Italia vicina all’obiettivo Europa 2020

Proroga al 27 maggio posti al Sidi per mobilità, vittoria di Pirro

Commenti disabilitati su Proroga al 27 maggio posti al Sidi per mobilità, vittoria di Pirro

4 novembre 1918 “Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate”, scuole promuovano apposite iniziative

Commenti disabilitati su 4 novembre 1918 “Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate”, scuole promuovano apposite iniziative

Personale ATA art. 59 come docente: le ferie maturate possono essere fruite nella scuola di titolarità

Commenti disabilitati su Personale ATA art. 59 come docente: le ferie maturate possono essere fruite nella scuola di titolarità

Ancora assunzioni in ruolo, ecco cosa chiediamo al nuovo Ministro. Lettera

Commenti disabilitati su Ancora assunzioni in ruolo, ecco cosa chiediamo al nuovo Ministro. Lettera

Costruttivismo e costruttività in classe. Adottare la teoria dei costrutti per una didattica positiva

Commenti disabilitati su Costruttivismo e costruttività in classe. Adottare la teoria dei costrutti per una didattica positiva
<a href=#LaScuolNonSiFerma, gli studenti suonano in diretta sui social del Ministero dell’Istruzione" title="#LaScuolNonSiFerma, gli studenti suonano in diretta sui social del Ministero dell’Istruzione"/>

#LaScuolNonSiFerma, gli studenti suonano in diretta sui social del Ministero dell’Istruzione

Commenti disabilitati su #LaScuolNonSiFerma, gli studenti suonano in diretta sui social del Ministero dell’Istruzione

Oggi Giornata dell’istruzione, Ascani: buon livello conoscenze assicura futuro migliore

Commenti disabilitati su Oggi Giornata dell’istruzione, Ascani: buon livello conoscenze assicura futuro migliore

Coronavirus, Conte live ore 20.20: rientro scuola a settembre ed esami maturità in presenza. Segui diretta con noi

Commenti disabilitati su Coronavirus, Conte live ore 20.20: rientro scuola a settembre ed esami maturità in presenza. Segui diretta con noi

Concorso dirigenti scolastici Puglia, Uil: 87 su 117 neoassunti sono pugliesi. Superate le reggenze

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici Puglia, Uil: 87 su 117 neoassunti sono pugliesi. Superate le reggenze

Coding e pensiero computazionale, finalmente un manuale per docenti scritto da un docente

Commenti disabilitati su Coding e pensiero computazionale, finalmente un manuale per docenti scritto da un docente

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti